Domani, 19 giugno, sarà avviata la seconda asta di NFT della Formula 1 per la Monaco Edition 2019.

Read this article in the English version here.

Dopo il lancio del primo NFT dedicato alla Formula 1, il cosiddetto 1-1-1, ora F1 Delta Time lancia la seconda auto virtuale, ovvero la Monaco Edition 2019, che rende omaggio al Gran Premio di Montecarlo del 2019.

Si tratta ovviamente di un token non fungibile (NFT), unico, che verrà messo all’asta a partire dalle ore 2 del mattino (GMT) di mercoledì 19 giugno 2019.

La Monaco Edition 2019 è un’auto ispirata al Gran Premio di Monaco, uno dei circuiti più famosi della Formula 1. La sua livrea, infatti, si ispira alla parte rossa e bianca dello stemma del Principato di Monaco e alla sua famiglia regnante, la Casa dei Grimaldi.

Gli indici prestazionali della Monaco Edition 2019 sono:

  • Velocità massima 977, perchè quest’anno si è tenuta l’edizione numero 77 del Gran Premio di Monaco;
  • Accelerazione 929, perché il primo Gran Premio a Monaco si è tenuto nel 1929;
  • Grip 978, perché il Gran Premio ha 78 giri;
  • Fortuna 33, perché il circuito è lungo 3,3 km.

Inoltre, chi si aggiudicherà questo NFT potrà usufruire di un vantaggio nei circuiti cittadini quando verranno avviate le gare del gioco di F1 Delta Time.  

L’asta durerà 72 ore e la partecipazione richiede un browser web che supporti un wallet Ethereum: le offerte, infatti, saranno in ETH.  

Durante la prima asta di F1 Delta Time la prima auto virtuale su NFT è stata acquistata per 415,9 ETH, ovvero ad oggi quasi 113.000 dollari, facendo registrare un record assoluto per i token non fungibili al di fuori di CryptoKitties.Il record assoluto invece spetta proprio all’NFT Dragon di CryptoKitties, venduto per 600 ETH.

F1® Delta Time è un gioco blockchain, con la licenza della Formula 1®, sviluppato e pubblicato da Animoca Brands. Nel gioco questi NFC concorreranno tra di loro in vere e proprie gare online, che verranno lanciate all’inizio del 2020.