Crypto Valley: le società blockchain valgono 40 miliardi di dollari
Crypto Valley: le società blockchain valgono 40 miliardi di dollari
Blockchain

Crypto Valley: le società blockchain valgono 40 miliardi di dollari

By Marco Cavicchioli - 6 Ago 2019

Chevron down
Ascolta qui
download

Secondo CV VC (Crypto Valley Venture Capital) le prime 50 società blockchain nella Crypto Valley svizzera valgono 40 miliardi di dollari. Inoltre, nei soli primi sei mesi del 2019 hanno raddoppiato le loro valutazioni, passando da 20 a 40 miliardi di dollari, decretando in questo modo la fine definitiva ed evidente del cosiddetto crypto inverno. 

Read this article in the English version here.

L’ecosistema della Crypto Valley in Svizzera comprende ora oltre 800 aziende attive nelle tecnologie dei registri distribuiti (DLT) e nella blockchain – tra cui anche Eidoo – impiegando oltre 4.000 professionisti. Di queste, sei sono unicorni, cioè valgono più di 1 miliardo di dollari ciascuna. 

Il precedente report contava già quattro unicorni: Ethereum Foundation, Cardano Foundation, Dfinity Foundation e Bitmain Switzerland. Ma nel secondo trimestre del 2019 si sono aggiunti anche Cosmos Network e Polkadot. 

Su Cvmaps.ch è stata pubblicata una mappa aggiornata con tutte le 803 aziende distribuite su tutto il territorio svizzero, comprese le Top 50. Le zone della Svizzera a maggiore concentrazione di aziende crypto sono Zugo, Zurigo, Ginevra, Canton Ticino, Liechtenstein e Vaud. Il cuore comunque rimane Zugo, dove ha anche sede CV VC, con oltre il 50% di tutte le aziende e tutti e sei gli unicorni.

Inoltre, nel 2019 le banche svizzere attive nel settore blockchain hanno fatto registrare la più alta crescita di dipendenti in questo settore. Numerosi banchieri esperti sono entrati nel mondo crypto, portando esperienza e conoscenze specialistiche con cui fornire autorizzazioni bancarie e di altro tipo all’Autorità federale di vigilanza sui mercati finanziari (FINMA). Tra le aziende operanti in questo specifico settore possono essere incluse Bitcoin Suisse, Sygnum, SEBA Crypto e Mt. Gruppo Pelerin.

Secondo CV VC, l’attuale tendenza al rialzo dei prezzi delle criptovalute ha spinto in alto anche la capitalizzazione di mercato delle 50 maggiori società blockchain della Crypto Valley, tanto che Mathias Ruch, il fondatore e CEO di CV VC, ha affermato:

“Il crypto winter ha indubbiamente lasciato un segno nel settore, ma le aziende con fondamentali solidi e casi di utilizzo emergenti hanno aumentato significativamente le loro valutazioni”. 

L’Head Blockchain EMEA di PwC e Partner for Financial Services presso PwC’s Strategy, Daniel Diemers, ha commentato: 

“Questo sviluppo indica chiaramente una crescente maturità nel settore, ed il favorevole contesto normativo e commerciale che abbiamo qui in Svizzera. Ma questo è solo l’inizio: man mano che l’infrastruttura di mercato sale di livello, vedremo crescere progetti sempre più grandi nella Crypto Valley svizzera”.

Marco Cavicchioli
Marco Cavicchioli

Classe 1975, Marco è un docente di web-technologies e divulgatore online specializzato in criptovalute. Ha fondato ilBitcoin.news, ed il suo canale YouTube ha più di 11mila iscritti.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.