Svizzera: i supermercati Migros utilizzeranno la blockchain
Svizzera: i supermercati Migros utilizzeranno la blockchain
Blockchain

Svizzera: i supermercati Migros utilizzeranno la blockchain

By Marco Cavicchioli - 30 Ago 2019

Chevron down
Ascolta qui
download

Migros, la più estesa catena di supermercati della Svizzera, ha annunciato l’integrazione di una soluzione basata su blockchain per garantire la sicurezza alimentare. 

Il progetto di Migros, che è anche una delle aziende più grandi di tutta la Svizzera, ha come obiettivo quello di raccogliere quante più informazioni approfondite sulla propria supply chain per ottimizzare i propri processi. 

L’ottimizzazione della supply chain, infatti, potrebbe consentire una distribuzione più rapida dei prodotti e la riduzione degli sprechi alimentari. 

I fornitori di prodotti freschi dell’azienda avevano già la possibilità di comunicare i dati relativi alla tracciabilità dei prodotti stessi grazie ad API basate sugli standard GS1 (EPCIS), mentre ora il nuovo metodo di raccolta sarà possibile anche grazie ad un’app mobile B2B, un’app Web e la possibilità di caricare dei file.

In questo modo i dati vengono automaticamente trasformati nel formato EPCIS (Electronic Product Code Information Services) ed inviati ai sistemi di Migros. 

Questa soluzione comunque sarà utilizzata solo internamente, perché per ora non vi è in progetto di aprirla anche ai consumatori. 

Infatti, mentre altre attività che si occupano di grande distribuzione hanno annunciato progetti di tracciabilità basati su blockchain e rivolti ai consumatori, probabilmente per ottenere vantaggi soprattutto dal punto di vista del marketing e della comunicazione, il progetto di Migros non si rivolge direttamente ai consumatori finali, ma si limita a consentire all’azienda un maggior controllo sulla tracciabilità dei prodotti, onde incrementare le sue capacità di controllo e verifica. 

Dal punto di vista tecnico lo strumento utilizzato sarà la piattaforma TE-FOOD, che si definisce come la più grande soluzione al mondo di tracciabilità alimentare accessibile al pubblico: le filiere ortofrutticole di Migros utilizzeranno Il suo software di rintracciabilità alimentare basato su DLT. 

TE-FOOD serve oltre 6.000 clienti aziendali e gestisce 400.000 transazioni commerciali ogni giorno.

Migros è stata fondata nel 1925 da Gottlieb Duttweiler, e oggi è il più grande datore di lavoro privato della Svizzera con oltre 100.000 dipendenti. 

È una società cooperativa, con oltre due milioni di membri e gestisce anche altre attività oltre ai supermercati: ristoranti, produttori di generi alimentari, distributori di benzina, minimarket, librerie e la quinta banca più grande della Svizzera.

Marco Cavicchioli
Marco Cavicchioli

Classe 1975, Marco è un docente di web-technologies e divulgatore online specializzato in criptovalute. Ha fondato ilBitcoin.news, ed il suo canale YouTube ha più di 25mila iscritti.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.