Lightning Network: scoperto un bug nel layer di Bitcoin
Bitcoin

Lightning Network: scoperto un bug nel layer di Bitcoin

By Matteo Gatti - 3 Set 2019

Chevron down

Uno sviluppatore australiano ha scovato un bug di sicurezza in Bitcoin Lightning Network che potrebbe portare alla perdita dei fondi degli utenti.

LN è un protocollo di pagamento progettato per agevolare le transazioni. Queste transazioni vengono registrate offchain in modo da ridurre drasticamente il costo delle fee, garantendo al contempo un trasferimento quasi istantaneo rispetto alle classiche transazioni onchain. Lo scopo rendere più scalabile la rete Bitcoin.

Bitcoin: un bug su Lightning Network

L’esistenza del bug è stata svelata su Twitter; essa affligge diversi progetti.

Tutti i dettagli in merito saranno svelati il 27 settembre per consentire a tutti di aggiornare il software senza rivelare i dettagli su questo bug che potrebbe essere sfruttati dai malintenzionati.

Le release coinvolte sono le seguenti:

  • CVE-2019-12998 c-lightning < 0.7.1
  • CVE-2019-12999 lnd <0.7
  • CVE-2019-13000 eclair <=0.3

Lightning Network, in crescita da inizio anno

Come riportato da CoinShares Lightning Network ha raggiunto volumi da record nell’ultimo anno di attività. Il network ha fatto registrare un aumento dei nodi di oltre il 195% ed uno spaventoso +798% per la capacità raggiunta dalla rete.

bitcoin-lightning network bug stats

Negli ultimi mesi, però, c’è stato un calo per quanto concerne la capacità, scesa dai 1100 BTC di maggio agli attuali 844. LNBIG, che gestisce quasi il 40% della rete LN, non riesce ad  avere degli utili perché il numero di transazioni giornaliere è troppo basso.

Inoltre, di recente è emerso che Dogecoin (DOGE) sia molto più utilizzato di Lightning Network.

La realtà è che questa tecnologia non è ancora matura ma molti ritengono che sia fondamentale per il futuro di Bitcoin. Samson Mow, chief strategy officer di Blockstream, pensa che LN giocherà un ruolo chiave per quanto concerne l’adozione di bitcoin come mezzo di pagamento su scala globale.

Per favorire lo sviluppo di Bitcoin Lightning Network, Andreas Antonopoulos, uno dei personaggi più famosi del mondo delle criptovalute, noto per i propri video educativi sul funzionamento di bitcoin e della blockchain, ha deciso di pubblicare un libro dal titolo “Mastering Lightning Network“.

Matteo Gatti
Matteo Gatti

Ingegnere informatico appassionato di tecnologia e di tutto ciò che vi ruota attorno. Segue con interesse il mondo delle criptovalute e lo sviluppo della tecnologia Blockchain. Scrive anche di Linux su LFFL.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.