BUSD: Binance lista la stablecoin nata in collaborazione con Paxos
Stable Coin

BUSD: Binance lista la stablecoin nata in collaborazione con Paxos

By Matteo Gatti - 12 Set 2019

Chevron down

BUSD, nuova stablecoin di Binance ancorata al valore del dollaro, è stata sviluppata in collaborazione con Paxos Trust Company e sarà listata sull’exchange il prossimo 16 settembre.

La data del lancio è stata annunciata congiuntamente dal co-founder e CEO di Paxos Trust Company, Richmond Teo, e dal CFO di Binance, Wei Zhou. Il lancio è stato possibile anche grazie all’approvazione da parte del Dipartimento dei servizi finanziari di New York (NYDFS).

La stablecoin sarà sostenuta da dollari americani con un rapporto 1: 1 e secondo alcune indiscrezioni BUSD girerà sulla blockchain di Ethereum.

BUSD: la seconda stablecoin di Binance

binance stablecoin busd paxos

BUSD, la seconda stablecoin sviluppata da Binance dopo BGBP, sarà acquistabile direttamente dalla piattaforma di Paxos a partire da oggi. Su Binance sarà listata per il trading contro BTC, BNB e XRP.

Richmond Teo si è detto contento di questa collaborazione, certo che BUSD sia un prodotto in grado di portare trasparenza e stabilità al mondo delle criptovalute. Wei Zhou ha invece aggiunto quanto segue:

“Lanciare una stablecoin approvata dal NYDFS (New York State Department of Financial Services) è una mossa chiave per consentire a Binance di offrire servizi finanziari on-chain agli utenti di tutto il mondo. Siamo felici di collaborare con Paxos, leader del settore, e speriamo di lanciare altre stablecoin ancorate ad altre valute FIAT in futuro garantendo una maggiore stabilità al mondo delle criptovalute.”

Poco tempo fa l’exchange ha annunciato il progetto Venus con l’intenzione di emettere una serie di stablecoin regionali come alternativa a Libra di Facebook.

Il CEO di Binance, Changpeng CZ Zhao, ritiene che BUSD possa aprire le porte a nuovi servizi finanziari e si è detto entusiasta di lavorare con Paxos. Paxos Trust ha già la propria criptovaluta: Paxos Standard (PAX), lanciata a settembre 2018, è una delle stablecoin regolamentate più note.

Matteo Gatti
Matteo Gatti

Ingegnere informatico appassionato di tecnologia e di tutto ciò che vi ruota attorno. Segue con interesse il mondo delle criptovalute e lo sviluppo della tecnologia Blockchain. Scrive anche di Linux su LFFL.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.