Lincoln Townley: 490 bitcoin (BTC) per 19 quadri
Bitcoin

Lincoln Townley: 490 bitcoin (BTC) per 19 quadri

By Alfredo de Candia - 12 Set 2019

Chevron down

L’artista londinese Lincoln Townley, famoso per i suoi ritratti a celebrità del calibro di Kate Moss e David Bowie, ha venduto 19 sue opere per 490 bitcoin (BTC) ad un investitore di Singapore, così come riportato da un media inglese.

I quadri in questione fanno parte della “Greed Collection” e sono stati acquistati tramite un agente svizzero.

Townley non è nuovo ai pagamenti bitcoin: già nel 2017 aveva venduto un suo lavoro, Homage to Francis Bacon, ad un collezionista europeo per 40 bitcoin (BTC), una delle prime transazioni del genere.

530 BTC ad oggi valgono oltre 6 milioni di dollari. Come rilevato in un recente report, gli investitori europei diversificano i loro investimenti non solo in crypto ma anche in opere d’arte di prestigio.

Townley non è certo però l’unico artista ad accettare pagamenti in bitcoin per le proprie opere: nel 2018 un quadro di Andy Warhol era stato messo in vendita dalla casa d’aste londinese Didiani Syndicate. L’opera, in vendita al 49%, poteva essere pagata in ethereum, bitcoin, o nel token proprio di Maecenas, ART.

Alfredo de Candia
Alfredo de Candia

Android developer da oltre 8 anni sul playstore di Google con una decina di app, Alfredo a 21 anni ha scalato il Monte Fuji seguendo il detto "Chi scala il monte Fuji una volta nella vita è un uomo saggio, chi lo scala due volte è un pazzo". Tra le sue app troviamo un dizionario di giapponese, un database di spam e virus, il più completo database sui compleanni di serie Anime e Manga e un database sulle shitcoin. Miner della domenica, Alfredo ha una forte passione per le crypto ed è un fan di EOS.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.