Changpeng Zhao e gli aggiornamenti su Binance
Changpeng Zhao e gli aggiornamenti su Binance
Blockchain

Changpeng Zhao e gli aggiornamenti su Binance

By Alfredo de Candia - 26 Set 2019

Chevron down

Poche ore fa si è conclusa una sessione di AMA (Ask Me Anything) con il CEO di Binance, Changpeng Zhao, che ha affrontato diversi temi tra cui i recenti aggiornamenti per la piattaforma sul territorio US.

Dopo una breve chat riguardo la sua maglietta, una delle 10 magliette di Binance risalente a 2 anni fa, si è passati a leggere alcune domande degli utenti. 

Prima di tutto Zhao ha spiegato di aver lanciato un nuovo servizio per gli utenti per inviare i feedback sulla piattaforma. In questo modo Binance ha collezionato una serie di commenti e suggerimenti interessanti.

Parlando poi della situazione attuale del mercato, Zhao si è focalizzato sul prezzo del token BNB che di recente ha subito un notevole ribasso. In questo modo il CEO di Binance ha potuto chiarire che l’azienda non ha il controllo del mercato e quindi l’asset segue quelle regole, ma comunque confida nel mercato e nel settore blockchain in generale e nel loro modello di business, per cui secondo lui il prezzo del token risalirà presto.

Anche per quanto riguarda il mercato ed il prezzo di bitcoin (BTC), Zhao non si è lamentato perchè è ben al di sopra di quello che è stato registrato a dicembre 2018, e ribadisce che il mercato è sempre forte, così come Binance.

CZ ha tenuto anche a precisare che il token BNB non è un security token ma piuttosto un utility token: infatti, Binance Coin può essere usato per pagare le fee sul loro exchange. BNB è listato su Binance US e con quello che di recente è successo a Kik con la SEC, Zhao  ha probabilmente voluto ribadire ancora una volta la funzione del token per evitare di incappare nello stesso problema. 

Immancabile parlare anche del nuovo prodotto, i futures: per il momento Binance ha solo un tipo di contratto, solo su bitcoin (BTC), ma nonostante la volatilità degli ultimi giorni non hanno avuto problemi o glitch.

CZ ha elogiato i futures in generale perché secondo lui permettono di fare trading a minor costi: infatti, rispetto al margin trading, sistema per il quale si prendono in prestito le crypto in cambio di un interesse, i futures hanno la stessa funzione ma in maniera gratuita e Zhao ha confermato che saranno lanciati presto altri tipi di contratti.

Alcune domande hanno riguardato il listing di altre crypto e di come stanno listando le stesse in un processo che tiene in considerazione la liquidità, dato che senza di quella non sarebbe possibile un mercato bilanciato per gli utenti. 

Inevitabile anche non parlare di Binance Launchpad, che permette ai progetti di recuperare fondi per lanciare la propria startup: secondo CZ recuperare fondi usando la blockchain è una delle killer app in questo settore.

Per quanto riguarda invece il servizio di lending lanciato recentemente, Zhao ha spiegato che il team sta lavorando al supporto per la versione mobile.

CZ inoltre ha spiegato che Binance è sempre pronta a nuovi attacchi hacker e che ogni giorno ne subiscono di nuovi ma, secondo lui, anche con i miglioramenti che hanno fatto negli ultimi mesi, Binance è l’exchange più sicuro sul mercato.

Infine, per quanto riguarda Binance Chain, Zhao ha spiegato che il team sta cercando di potenziare la rete e di aggiungere alcune funzioni come quella degli smart contract, che conferma che saranno simili a quelli sulla blockchain di Ethereum (ETH).

Alfredo de Candia
Alfredo de Candia

Android developer da oltre 8 anni sul playstore di Google con una decina di app, Alfredo a 21 anni ha scalato il Monte Fuji seguendo il detto "Chi scala il monte Fuji una volta nella vita è un uomo saggio, chi lo scala due volte è un pazzo". Tra le sue app troviamo un dizionario di giapponese, un database di spam e virus, il più completo database sui compleanni di serie Anime e Manga e un database sulle shitcoin. Miner della domenica, Alfredo ha una forte passione per le crypto ed è un fan di EOS.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.