Binance adotta Coinfirm per rispettare le norme antiriciclaggio
Regolamentazione

Binance adotta Coinfirm per rispettare le norme antiriciclaggio

By Michele Porta - 3 Ott 2019

Chevron down

Binance, uno degli exchange più famosi del mondo, ha annunciato la partnership con Coinfirm, società internazionale di tecnologia e di regolamentazione. Lo scopo è quello di affrontare e di seguire le linee guida recentemente emesse sulle norme antiriciclaggio (AML) da parte della Financial Action Task Force (FATF).

Binance, dopo aver iniziato il delisting di alcune criptovalute qualche giorno fa, integrerà la tecnologia di Coinfirm nel proprio exchange per garantire un trading sicuro per i propri clienti.

Coinfirm è leader globale in ambito AML (Anti Money Laundering) e risk analytics per blockchain e criptovalute. Le soluzioni AML sono utilizzate da oltre 140 clienti a livello globale che vanno da exchange di criptovalute alle principali istituzioni finanziarie.

L’analisi, applicata in tempo reale, del punteggio di rischio di Coinfirm ed il sistema di alert aiuterà Binance nella regolamentazione ed a contrastare i tentativi di riciclaggio di denaro. Inoltre, consentirà all’exchange di prendere in modo rapido decisioni sulle transazioni anomale.

Pawel Kuskowski, co-fondatore e CEO di Coinfirm, ha affermato:

“Siamo entusiasti di lavorare con un leader del settore come Binance per potenziare le sue capacità di analisi dei rischi e AML con la nostra tecnologia proprietaria. L’obiettivo di Binance è quello di fornire la migliore esperienza utente e di raggiungere i più alti standard AML e di sicurezza. Questa partnership segna un altro passo avanti nella loro leadership sul mercato.”

Samuel Lim, Chief Compliance Officer di Binance, ha ribadito:

“Con l’adozione di nuovi standard normativi in ambito AML in ​​tutto il mondo e con organismi governativi come il GAFI che immettono nuove regole sul mercato al fine di garantire una crescita sostenibile del mercato, non vediamo l’ora di collaborare con Coinfirm. Siamo sicuri che Coinfirm e le sue soluzioni leader sul mercato possano aiutare noi e il mondo delle criptovalute ad evolversi in un mercato in rapida evoluzione ed in via di sviluppo, consentendo nel contempo una crescita completa e istituzionale in modo conforme e sicuro.”

Michele Porta
Michele Porta

Ingegnere informatico. Da sempre appassionato di tecnologia, hardware e software. Entra nel mondo delle criptovalute negli ultimi anni imparando a fare trading e studiando gli aspetti tecnologici e implementativi delle principali crypto sul mercato. Spera in un futuro privo di contanti e basato sulla sicurezza garantita dalla blockchain.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.