banner
Telegram: arriva la guida per gli investitori di TON
Telegram: arriva la guida per gli investitori di TON
Blockchain

Telegram: arriva la guida per gli investitori di TON

By Alfredo de Candia - 4 Ott 2019

Chevron down

Pochi minuti fa, il canale Telegram dedicato agli investitori di TON ha pubblicato un comunicato ufficiale in cui si richiede a chi avesse investito nel progetto di fornire la chiave pubblica entro il 16 ottobre in modo da poter trasferire i Gram nei loro wallet.

All’interno del comunicato è stata anche inserita una guida su come gestire la sicurezza dei token Gram e anche come fare trading, fornendo una check list delle cose da tenere a mente.

Per quanto riguarda l’aspetto della sicurezza, la lista spiega che la tecnologia di TON attualmente non è certificata e non è stata sufficientemente testata dalla comunità, motivi per i quali l’utente finale ha la piena responsabilità delle proprie chiavi, sia sotto l’aspetto della creazione che su quello della custodia.

Inoltre, se si utilizza il wallet mobile di Telegram, si ricorda che una data di rilascio non è stata ancora fornita e quindi che ci potrebbero consistenti ritardi nella possibilità di utilizzo della stessa. Anche in questo caso si avvisa l’utente che la chiave privata è salvata sul loro dispositivo e quindi sono gli unici responsabili per un’eventuale perdita della stessa.

Al contrario, se si vorrà utilizzare un servizio di custodia, il comunicato spiega che questi saranno rilasciati prima del lancio di TON che, come sappiamo, arriverà per la fine di ottobre.

Per quanto concerne invece l’aspetto del trading, il comunicato spiega che i singoli trader devono avere alcune carte in regola per poter operare con Gram, come ad esempio avere un account verificato, aver settato il trasferimento bancario in modo corretto sia per i depositi che per i prelievi e aver adottato tutte quelle misure di sicurezza affinché il proprio account non venga utilizzato da soggetti non autorizzati: procedure come ad esempio la 2FA (Two Factor Authentication) sono consigliabili.

Infine sotto l’aspetto del broker, valgono gli stessi principi e il comunicato invita a controllare anche di avere la possibilità di utilizzare i desk OTC (Over The Counter) e di avere la possibilità di utilizzare diversi asset sia in fiat che in crypto, così da non essere limitato dai paring che ci saranno in merito alla relativa crypto.

Adesso manca davvero poco al lancio dell’ambizioso progetto di Telegram e quindi potremo presto vedere se si tratta di pura speculazione e scam, come spiegava Tone Vays qualche tempo fa.

Alfredo de Candia
Alfredo de Candia

Android developer da oltre 8 anni sul playstore di Google con una decina di app, Alfredo a 21 anni ha scalato il Monte Fuji seguendo il detto "Chi scala il monte Fuji una volta nella vita è un uomo saggio, chi lo scala due volte è un pazzo". Tra le sue app troviamo un dizionario di giapponese, un database di spam e virus, il più completo database sui compleanni di serie Anime e Manga e un database sulle shitcoin. Miner della domenica, Alfredo ha una forte passione per le crypto ed è un fan di EOS.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.