Malta Blockchain Summit: annunciati nuovi speaker
Eventi

Malta Blockchain Summit: annunciati nuovi speaker

By Eleonora Spagnolo - 18 Ott 2019

Chevron down

L’evento Malta Blockchain Summit è atteso per il 7 e 8 novembre 2019 e si terrà all’Intercontinental Hotel della cosiddetta blockchain island. In queste settimane ogni giorno sono stati annunciati nuovi speaker, da Craig Wright a Anthony Pompliano, per passare da Brock Pierce, Akon e Joseph Muscat, primo Ministro dell’isola.

Akon, noto cantante, sta lanciando la sua crypto Akion che verrà presentata per la prima volta proprio durante questo evento maltese.

Il Malta Blockchain Summit, a partire dalla sua prima edizione nel 2017, si sta affermando sempre più come l’evento europeo più importante del settore crypto ma anche relativamente a AI e Fintech con oltre 5500 delegati, 100 startup, 700 investitori e 150 exhibitors raggiunti durante lo scorso appuntamento.

The Cryptonomist, oltre ad essere media partner dell’evento, sarà anche presente in loco con il CMO Ilaria Stirpe e il Direttore e CEO Amelia Tomasicchio, che parteciperà a panel dedicati a educazione, arte e media.

Nello specifico, si tratta di due panel: il primo si terrà il 7 novembre in sala 1 alle ore 12.40 e si intitola “Global Currency War: a deep dive into public, private and government-denominated cryptocurrencies”; il secondo, invece, si terrà l’8 novembre alle ore 15.10 sempre in sala 1 e si intitola “How Blockchain can protect intellectual rights”.

Per chi volesse partecipare all’evento, inserendo il codice AIBC25C in fase di prenotazione dei biglietti, potrà usufruire di uno sconto del 25% riservato ai lettori di The Cryptonomist.

 

Eleonora Spagnolo
Eleonora Spagnolo

Giornalista con la passione per il web e il mondo digitale. È laureata con lode in Editoria multimediale all’Università La Sapienza di Roma e ha frequentato un master in Web e Social Media Marketing.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.