Nuovi record per i volumi su LocalBitcoins in Venezuela ed Argentina
Bitcoin

Nuovi record per i volumi su LocalBitcoins in Venezuela ed Argentina

By Marco Cavicchioli - 11 Nov 2019

Chevron down

Nella settimana appena conclusa in Venezuela ed Argentina si sono verificati i nuovi massimi storici di sempre per il volumi scambiati su LocalBitcoins. 

In Venezuela sono stati scambiati quasi 143 miliardi di Bolivar Fuerte (VES), ovvero quasi il 20% in più rispetto al precedente record di 120 miliardi, fatto registrare ad inizio settembre. 

In Argentina invece sono stati superati i 19 milioni di Pesos (ARS), con un incremento superiore al 18% rispetto al precedente record di 16,4 milioni, fatto registrare la settimana scorsa. 

Ma anche in Cile i volumi scambiati sono stati significativi, con oltre 121.000 Pesos (CLP). 

Quindi i paesi sudamericani con problemi economici, come il Venezuela, finanziari, come l’Argentina, o sociali, come il Cile, si confermano tra i paesi al mondo con la crescita più sostenuta degli scambi di bitcoin in valuta locale. 

In realtà in termini assoluti questi volumi sono ancora relativamente bassi, perchè si va dai 627 BTC del Venezuela ai 31 BTC del Cile ed ai 30 dell’Argentina, ma la crescita è prorompente. Inoltre visto che i problemi che stanno creando una sorta di fuga verso bitcoin non pare siano destinati a risolversi in tempi brevi, c’è da attendersi un probabile nuovo incremento dei volumi nelle prossime settimane, o nei prossimi mesi. 

Tutto ciò è avvenuto nonostante un forte calo generalizzato dei volumi di scambio su LocalBitcoins, dovuto ai recenti cambiamenti che hanno introdotto l’obbligo della verifica dell’identità sulla piattaforma. 

Infatti in totale nell’ultima settimana sono stati scambiati solamente 3.778 BTC, contro ad esempio i quasi 15.000 di inizio febbraio. In dollari americani il calo è stato dai 67 milioni di inizio luglio agli attuali 35. 

Quest’ultimo dato rende i record di Venezuela ed Argentina ancora più significativi, e dimostra come bitcoin sia in grado di attrarre davvero molto interesse in quei paesi in cui le monete locali soffrono molto, o in cui si prospettano forti limitazioni alla circolazione dei capitali.

Marco Cavicchioli
Marco Cavicchioli

Classe 1975, Marco è un docente di web-technologies e divulgatore online specializzato in criptovalute. Ha fondato ilBitcoin.news, ed il suo canale YouTube ha più di 11mila iscritti.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.