Tether appoggia lo sviluppo di Omni Core 0.7.0
Tether appoggia lo sviluppo di Omni Core 0.7.0
Blockchain

Tether appoggia lo sviluppo di Omni Core 0.7.0

By Amelia Tomasicchio - 13 Dic 2019

Chevron down

La stablecoin di Bitfinex, Tether (USDT), ha comunicato poche ore fa di aver collaborato allo sviluppo di Omni Core 0.7.0.

La release di Omni Core 0.7.0. è stata realizzata da Omni Core maintainer dexX7 e da Peter Bushnell, il creatore di Feathercoin, includendo tutti i miglioramenti apportati a Bitcoin Core 0.18.1.

“Poiché Bitcoin è la prima blockchain che Tether ha usato, Omni Core ha grande valore e dimostra buoni livelli di sicurezza. È importante notare che Tether è sostenuta dalla diversità di molte blockchaine, di cui Omni Core ha provato di essere importante componente”, ha spiegato il CTO di Tether Paolo Ardoino.

Omni Core 0.7.0 è una delle cosiddette major release e modifica il codice base di Omni Core da  Bitcoin Core 0.13.2 a Bitcoin Core 0.18.1. Una volta effettuate queste modifiche, questa versione non sarà più compatibile con le versioni precedenti, ma sarà necessario un aggiornamento.

Omni Core 0.7.0 permette di aumentare  il supporto al trading di ogni crypto asset per bitcoin. Inoltre, sono stati fixati alcuni problemi relativi al locking  e alle Remote Procedure Calls (RPCs) delle transazioni, così come anche omni_listtransactions.

Le note del codice del nuovo Omni Core 0.7.0 possono essere lette su GitHub.

Tether ha scelto Omni come sua prima piattaforma nel 2014 perché, come spiegato nel comunicato stampa ufficiale, aumentala velocità delle transizioni e riduce le fee.

Tether non lavora solo con Omni Core ma anche con Ethereum, EoS e Tron. Proprio ieri, tra l’altro, Tron ha comunicato di essere la terza tra le blockchain con più supply di token USDT.

Amelia Tomasicchio
Amelia Tomasicchio

Esperta di digital marketing, Amelia inizia a lavorare nel settore fintech nel 2014 dopo aver scritto la sua tesi di laurea sulla tecnologia Bitcoin. Precedentemente è stata un'autrice di Cointelegraph e CMO di Eidoo. Oggi è co-founder e direttrice di Cryptonomist.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.