banner
Ethereum Classic (ETC): il prezzo oggi in rialzo
Ethereum Classic (ETC): il prezzo oggi in rialzo
Trading

Ethereum Classic (ETC): il prezzo oggi in rialzo

By Federico Izzi - 27 Dic 2019

Chevron down

In una giornata con un perfetto equilibrio tra crypto con segno rosso e verde, emerge oggi il rialzo del prezzo Ethereum Classic (ETC) che beneficia dell’annuncio che il prossimo hard fork previsto il 15 gennaio, Agartha, prevede compatibilità con la blockchain di Ethereum (ETH) includendo le funzionalità del recente aggiornamento di ETH, Constantinople

Ciò porta beneficio al valore di ETC che sale del 7%. Ethereum Classic a differenza di Ethereum riprende quota e rivede i livelli di novembre. La configurazione tecnica è molto simile a quella della cugina diretta, Ethereum, registrando un ripiegamento dai massimi di inizio giugno con un ribasso che ha portato i prezzi ai livelli di dicembre dello scorso anno, andando a segnare un doppio minimo. 

Ciò la differenza da Ethereum, che nonostante la perdita di valore del 65%, oggi vede i suoi prezzi ai valori di febbraio. ETC annulla, con il minimo registrato la scorsa settimana, a cavallo tra il 18 e 19 dicembre, il rialzo che l’aveva caratterizzata dai massimi di giugno 2019 insieme a tutto il settore. Il secondo semestre dell’anno ha annullato tutto il guadagno registrato nei primi sei mesi del 2019. 

Il mercato è rimasto invariato nei giorni di Natale. I prezzi in ottica settimanale non registrano particolari movimenti. Bitcoin, così come Ethereum e le principali altcoin, rimangono all’interno di oscillazioni di stretta volatilità con variazioni dell’1% e valori che rimangono all’interno di un range segnato dai massimi di domenica scorsa quando i prezzi hanno registrato l’ultimo scossone che ha visto BTC salire di oltre 400 dollari, mentre Ethereum ha registrato l’ultima estensione al rialzo verso i 135 dollari.

Fonte: COIN360.com

Nonostante le giornate festive, i volumi registrano scambi superiori alla media delle ultime settimane. Nelle ultime 24 ore la media volumi si attesta oltre gli 80 miliardi di dollari, confermando che anche quando i mercati tradizionali rimangono fermi per festività, quelli delle criptovalute non registrano una diminuzione di interesse. 

Con questa mancanza di volatilità e di movimenti da parte dei prezzi, il market cap torna a quota 190 miliardi di dollari dopo aver provato a spingersi a inizio settimana oltre i 200 miliardi, evidenziando come siano le altcoin secondarie a dare segnali di relativa debolezza.

Il trimestre si avvia a concludersi con un saldo negativo per il settore delle criptovalute, ma nei 4 giorni che mancano alla fine dell’anno è ancora tutto possibile. Bitcoin si avvia alla fine del 2019 con la dominance vicina ai massimi annuali, al 69%, livello conquistato nei giorni scorsi e che continua a confermare come dominio del mercato. Ethereum è al 7,2%, Ripple al 4,2%, livelli più bassi degli ultimi tre mesi. 

Grafico Bitcoin by Tradingview

Prezzo Bitcoin (BTC) oggi

Bitcoin muove i prezzi in un ristretto range con volumi superiori alla media del mese di dicembre, però sono volumi che non sostengono le micro oscillazioni verso l’alto il basso. Per BTC rimane necessario un consolidamento sopra i 7.000-7.100 dollari per ambire a rivedere i 7.700 dollari prima della fine dell’anno, i livelli più alti registrati nel mese di dicembre.

Grafico Ethereum by Tradingview

Prezzo Ethereum (ETH) oggi

Ethereum rimane in un movimento noioso con prezzi che mantengono quota 125 dollari senza dare un minimo segnale di riscossione verso il ritorno ai 135 dollari. Quest’ultimo livello di resistenza di medio periodo è la soglia da riconquistare per dare un primo segnale rialzista. 

Una rottura dei 125 dollari aggraverebbe la posizione di Ethereum aprendo spazi per andare a testare il prossimo valido livello di supporto in area 105 dollari. 

Federico Izzi
Federico Izzi

Analista finanziario e trader indipendente – Socio S.I.A.T. & Assob.it. Opera attivamente sui mercati azionari e dei derivati (futures ed opzioni) dal 1997. Precursore dell’analisi ciclica-volumetrica è noto per aver individuato i più importanti movimenti al rialzo ed al ribasso sui mercati finanziari degli ultimi anni. Partecipa annualmente come relatore all’ ITForum di Rimini dall’edizione del 2010 ed InvestingRoma e Napoli dalla prima edizione del 2015. Interviene come ospite ed esperto dei mercati durante le trasmissioni “Trading Room” e “Market Driver” di Class CNBC, Borsa Diretta.tv e nel TG serale di Traderlink. Da luglio 2017 è ospite fisso su LeFonti.TV nell’unico spazio nazionale settimanale dedicato alle criptovalute insieme ai più importanti esperti internazionali del settore. Periodicamente pubblica articoli su ITForum News, Sole24Ore, TrendOnLine, Wall Street Italia. E’ stato intervistato in qualità di esperto di criptovalute per: Forbes Italia, Panorama, StartupItalia, DonnaModerna. E’ stato riconosciuto come primo analista tecnico italiano ad aver pubblicato la prima analisi ciclica secolare sul Bitcoin. Federico Izzi è… Zio Romolo

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.