Eidoo Card Teal
Eidoo Card Purple
Eidoo Card Black

Introduce your digital currencies to the real world.
Experience DeFi on demand with the Eidoo Card

Pre-order yours and enjoy exclusive rewards,
including up to 10% crypto cashback.

SLP Indexer Server: la tokenizzazione di Bitcoin Cash
SLP Indexer Server: la tokenizzazione di Bitcoin Cash
Blockchain

SLP Indexer Server: la tokenizzazione di Bitcoin Cash

By Lorenzo Dalvit - 21 Gen 2020

Chevron down

È di poche ore fa l’uscita della nuova releases open source SLP Indexer Server promossa da Bitcoin.com in Java per favorire una facile scalabilità.

Verificare e organizzare i dati sulla blockchain di Bitcoin Cash ora è più semplice e veloce.

Questo indicizzatore è utilissimo per la gestione di Wallet multy-token e per tutte quelle realtà che faranno dello scambio dei token SLP il loro core business.

Creare e trasferire token con BCH diventa sempre più facile grazie al protocollo SLP Simple Ledger Protocol –  nato grazie alla riattivazione delle funzioni script OP_RETURN.

Motivo dello split che ha generato questa catena è stata proprio una differenza di atteggiamento nei confronti degli sviluppi che la blockchain di Bitcoin avrebbe dovuto seguire. 

La modifica operata da team core di Bitcoin rispetto al paper di Satoshi Nakamoto è stata un secco no all’archiviazione dei dati nella blockchain. OP_RETURN crea un output provably-prunable, esso permette al database UTXO di essere usato in diverse modalità, tra queste anche per bruciare bitcoin o creare token.

Mentre Ethereum stava fiorendo e le potenzialità della token economy emergendo, alcuni nella comunità BTC non hanno gradito i blocchi restrittivi imposti al codice e l’esclusione di alcune funzionalità come OP-Return. 

Per questa ragione attori importanti come Jihan Wu prima, e Roger Ver poi, si sono uniti – grazie al client del francese Amaury Sachet – “forkando” il codice che ha generato BCH. Anche Craig Wright si interessò al progetto per poi decidere di usare il lavoro di Amaury Sachet per forkare BCH generando l’attuale BSV.

Conservare dati arbitrari nella blockchain è considerata ancora dai più una cattiva idea, ma è molto più efficiente ed economico archiviarli altrove. Il fatto che la scelta degli sviluppatori di farlo sia libera o meno è il fulcro del discorso.

Gli OP_RETURN permettono tendenzialmente un’archiviazione infinita di dati nella blockchain, cosa tanto cara al gemello diverso BSV. La comunità grazie al concetto di Metanet vede nell’archiviazione dei dati una possibile killer application per la blockchain di BSV. 

Mentre BTC e il team core difendono la posizione dominante della blockchain come riserva di valore e sistema transazionale di stampo esclusivamente finanziario, BCH sperimenta la token economy inseguendo Ethereum.

La memorizzazione e la gestione di token su una blockchain offre maggiore trasparenza e integrità rispetto alle forme tradizionali di contabilità e negoziazione degli asset. La moneta digitale per i giochi virtuali, le licenze, i diritti sui media digitali, gli sconti o persino le azioni aziendali possono essere tokenizzate.

I token su Bitcoin Cash possono anche essere scambiati peer-to-peer senza alcun intermediario, consentendo su Bitcoin un nuovo tipo di mercato digitale decentralizzato come quello già assaporato grazie alle ICO.

Simple Ledger Protocol rende questa visione una realtà fornendo un sistema di token semplice, veloce e liberatorio. I token SLP possono essere facilmente creati, scambiati e gestiti sulla blockchain Bitcoin Cash in pochi secondi, costando all’utente solo una frazione di centesimo per ogni transazione.

I vantaggi promossi dalla comunità di BCH con SLP sono proprio legati ai costi di transazione infinitesimali rispetto a quelli visti per gli ERC-20 di Ethereum in passato. Ora la gara si sta inasprendo essendo la scalabilità di ETH migliorata e la presenza di molti altri competitor pressante.

Bitcoin.com e Electrum Cash o Electron Cash hanno già sviluppato un wallet SLP e molti altri se ne aggiungeranno in futuro.

Stanno nascendo anche nuovi exchange come Cryptophyl interamente dedicati allo scambio dei token SLP.

Avatar
Lorenzo Dalvit

Chief Operations Officer presso Deepit AG

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.