EOS vs Tron: chi vince per numero di account?
EOS vs Tron: chi vince per numero di account?
Blockchain

EOS vs Tron: chi vince per numero di account?

By Alfredo de Candia - 24 Feb 2020

Chevron down

Uno degli aspetti che viene preso più spesso in considerazione quando si parla di blockchain è il numero degli account ed è forse per questo che Justin Sun ha di recente fatto sapere che Tron ha sorpassato quota 4,7 milioni di account, tre volte più di EOS.

Ma è questo davvero un traguardo importante?

La blockchain rivale di Tron, EOS, infatti conta “solo” 1,7 milioni di account EOS.

Un altro aspetto importante che bisogna tenere a mente è il totale della supply di TRX che è di 100 miliardi per Tron e di 1 miliardo per quella di EOS (informazioni dettagliate su come funziona la supply di EOS, le possiamo trovare per esempio nel libro gratuito Mastering EOS, disponibile anche in inglese).

Avendo chiare queste proporzioni possiamo vedere come sulla blockchain di Tron siano stati bloccati il 25% della supply totale, circa $ 500 milioni, mentre EOS ha in stake oltre $ 2 miliardi bloccati.

Com’è possibile che, pur con così pochi account, EOS batta la blockchain di Tron?

Il motivo per cui EOS ha in stake più crypto si ritrova nel sistema di account che utilizza la blockchain di Block.one la cui gestione dei fondi, a differenza di altre blockchain, avviene tramite un indirizzo a pagamento.

Questo è ovviamente un limite, rispetto a Tron i cui account sono gratuiti e quindi creabili in un numero infinito.

Inoltre, per interagire con le dApp e con gli smart contract, gli utenti devono bloccare degli EOS: nel lungo periodo, quindi, molte crypto rimarranno bloccate per far funzionare la blockchain e solo una parte potrà essere scambiata sul mercato.

Qual è il numero di account di Bitcoin?

Per bitcoin, dove non troviamo nessuna barriera per la creazione dell’indirizzo, abbiamo un numero enorme di indirizzi, poco meno di 30 milioni, anche perché è la prima crypto e blockchain ad essere nata nel lontano 2008.

Mentre Ethereum vanta oltre 87 milioni di indirizzi diversi, probabilmente a causa dei molti casi d’uso come gli smart contract, la DeFi e la tokenizzazione degli asset.

Alfredo de Candia
Alfredo de Candia

Android developer da oltre 8 anni sul playstore di Google con una decina di app, Alfredo a 21 anni ha scalato il Monte Fuji seguendo il detto "Chi scala il monte Fuji una volta nella vita è un uomo saggio, chi lo scala due volte è un pazzo". Tra le sue app troviamo un dizionario di giapponese, un database di spam e virus, il più completo database sui compleanni di serie Anime e Manga e un database sulle shitcoin. Miner della domenica, Alfredo ha una forte passione per le crypto ed è un fan di EOS.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.