Warren Buffett ancora contro le criptovalute
Warren Buffett ancora contro le criptovalute
Criptovalute

Warren Buffett ancora contro le criptovalute

By Marco Cavicchioli - 24 Feb 2020

Chevron down

Warren Buffett ha ribadito ancora una volta la sua avversione alle criptovalute. 

Durante una lunga intervista di tre ore rilasciata a Becky Quick della CNBC su Squawk Box, ha risposto a diverse domande, tra cui anche alcune riguardanti le criptovalute. 

Dopo la cena di beneficenza avuta con il fondatore di Tron Justin Sun, si poteva credere che Buffett avesse cambiato idea, magari anche solo parzialmente ed invece ha ribadito tutti i suoi dubbi. Buffett ha infatti detto che la cena è stata molto piacevole, divertente e che ringrazia Justin Sun per averla organizzata, ma ha confermato di non aver cambiato idea. 

In particolare ha dichiarato:

“Fondamentalmente le criptovalute non hanno alcun valore. In termini di valore, valgono zero”. 

Buffett ha ribadito che, nella sua visione, le crypto non producono nulla, nemmeno dividendi per gli investitori e che il loro valore deriva solamente dalla convinzione che qualcun altro le apprezzerà maggiormente in futuro. Ha poi sottolineato che crede che siano utilizzate soprattutto per spostare denaro nel mondo in maniera illegale. 

Inoltre,  ha ribadito che non ne possiede nessuna, e non ne acquisterà nessuna nemmeno in futuro. 

La posizione di Buffett sulle criptovalute è da sempre molto scettica, se non addirittura avversa. Non sembra quindi che stia cambiando idea, anche se rispetto ai toni decisamente irridenti di qualche tempo fa ora sembra se non altro aver ridotto la carica sarcastica, forse perché sta prendendo un po’ più sul serio questi asset rispetto al passato, pur rimanendo fortemente contrario. 

D’altronde, la finanza tradizionale, di cui Buffett è uno dei giganti mondiali, sembra si stia avvicinando piano piano a queste nuove tecnologie, sebbene fintantoché questo avvicinamento riguarderà solo gli aspetti finanziari e non anche quelli tecnologici non sarà una vera e propria adesione alla causa. 

Warren Buffett, che quest’anno compirà 90 anni, non è certo un esperto di innovazione tecnologica, tanto che spesso nei suoi investimenti si è tenuto alla larga dalle startup ad alto tasso di innovazione, quindi è decisamente improbabile che si avvicini a queste nuove tecnologie dal punto di vista dell’innovazione, continuando a considerarli solo come asset speculativi.

Marco Cavicchioli
Marco Cavicchioli

Classe 1975, Marco è un docente di web-technologies e divulgatore online specializzato in criptovalute. Ha fondato ilBitcoin.news, ed il suo canale YouTube ha più di 25mila iscritti.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.