Elon Musk e John McAfee ancora contro il panico da coronavirus
Elon Musk e John McAfee ancora contro il panico da coronavirus
Blockchain

Elon Musk e John McAfee ancora contro il panico da coronavirus

By Marco Cavicchioli - 17 Mar 2020

Chevron down

Elon Musk e John McAfee si sono nuovamente espressi contro il panico dalla pandemia del coronavirus Covid19. 

In particolare, John McAfee ha postato un tweet in cui cita un articolo di Buzzfeed nel quale Elon Musk sottolinea che il rischio di morire a causa del virus sia sopravvalutato. 

Musk, infatti, avrebbe detto ai lavoratori che hanno una probabilità maggiore di morire in un incidente stradale che non a causa del Covid19, e che anzi questa probabilità sarebbe notevolmente superiore. 

McAfee ha commentato dicendo: 

“Abbiamo bisogno di più persone come Elon Musk che dicano la verità sulle statistiche del Coronavirus. Sì, le probabilità di morire in un incidente d’auto sulla strada di casa sono 100 volte maggiori rispetto a quelle di morire di Coronavirus”. 

Sicuramente, allo stato attuale dei fatti, ovvero dopo le misure restrittive prese dai vari governi dei Paesi maggiormente colpiti dalla pandemia, il rischio di venire contagiati dal Covid19 è relativamente basso, e visto che la mortalità di questa malattia sembra aggirarsi mediamente attorno al 4%, alla fine il reale rischio di morte per il cittadino medio è decisamente contenuto. 

Basti dire ad esempio che in Cina, su 1,4 miliardi di persone, i contagiati sono stati solamente poco più di 80.000, ovvero molto meno dell’uno per mille della popolazione, ed i deceduti sono meno di 4.000, ma questo solamente grazie alle potenti misure restrittive che sono state prese dal governo. 

Pertanto il panico appare totalmente ingiustificato, se le contromisure governative sono sufficienti ed efficaci, tuttavia non tutti i governi sono sembrati così tanto determinati nel tentativo di contenere al massimo il contagio. 

Ad oggi, ad esempio negli USA, che hanno quattro volte meno abitanti della Cina, i contagiati sono quasi 5.000 ed in forte crescita, quindi per ora le misure contenitive statunitensi non sembrano particolarmente efficaci. 

Quello che afferma Elon Musk è tecnicamente vero, visto che i numeri delle persone coinvolte in incidenti stradali è di gran lunga superiore, compreso quello dei deceduti.

Marco Cavicchioli
Marco Cavicchioli

Classe 1975, Marco è un docente di web-technologies e divulgatore online specializzato in criptovalute. Ha fondato ilBitcoin.news, ed il suo canale YouTube ha più di 25mila iscritti.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.