Eidoo Card Teal
Eidoo Card Purple
Eidoo Card Black

Introduce your digital currencies to the real world.
Experience DeFi on demand with the Eidoo Card

Pre-order yours and enjoy exclusive rewards,
including up to 10% crypto cashback.

CME potrebbe fare mining di bitcoin
CME potrebbe fare mining di bitcoin
Mining

CME potrebbe fare mining di bitcoin

By Marco Cavicchioli - 27 Mar 2020

Chevron down

Un candidato al consiglio di amministrazione del Gruppo CME ha suggerito che la società faccia anche mining di bitcoin. 

Si tratta di Dante Federighi, co-fondatore di Fortezza Forza RMC Fund LLC e membro di CME dal 1997, che in una lettera aperta agli azionisti di CME con la quale chiedeva il voto a sostegno della sua candidatura ha suggerito esplicitamente di investire in attività di mining di criptovalute. 

“Alcuni dei nostri maggiori investitori, ad esempio BlackRock, stanno spostando gli investimenti verso aziende che si concentrano sulla creazione di valore per tutti i loro stakeholder. Il Gruppo CME deve far fronte a questa tendenza costruendo impianti di energia solare/eolica e idroelettrica per alimentare le nostre operazioni globali. Per poi dirottare l’energia in eccesso verso mining di Bitcoin e altre criptovalute. Anche se questo sembra al di fuori delle nostre competenze principali, sostengo che questo sia il nostro compito: anche noi, come i miner, abbiniamo e finalizziamo gli scambi. Abbiamo immediatamente convertito qualsiasi crypto coniata in valuta fiat. La net-net è un altro nuovo flusso di ricavi per gli azionisti; una profonda conoscenza delle nuove tecnologie che cambiano il panorama degli scambi globali per il CME; e una maggiore allocazione alle imprese focalizzate sull’ESG da parte degli investitori. Un vantaggio per tutti.”

Ad oggi non è chiaro come questa proposta sia stata accolta e non si sa nemmeno quante probabilità concrete abbia Federighi di entrare nel consiglio di amministrazione del Gruppo CME, ma la cosa curiosa è che la sua società ad esempio non ha nulla a che fare con le criptovalute. 

Questa sua proposta sembra seria e sincera, senza secondi fini e si inquadra nella sua richiesta di lavorare con il management ed il consiglio per realizzare nuove idee, in particolare concentrandosi su maggiore liquidità e nuovi flussi di entrate per tutti gli azionisti. 

Per ora CME non ha ancora analizzato queste idee, ma visto che ormai da diverso tempo la società è attiva nel settore delle criptovalute, ad esempio con i contratti future su bitcoin, è immaginabile che potrebbe non essere semplicemente ignorata. 

Ovviamente molto dipenderà dall’esito delle votazioni, cioè dal fatto che Federighi riesca realmente ad entrare a far parte del consiglio di amministrazione, e visto che è uno dei tre nominati per il posto da direttore di Classe B-2, potrebbe avere qualche possibilità di farcela. 

La sua proposta per ora è priva di dettagli, ma rimane comunque se non altro curioso che l’abbia fatta, anche perché a quanto pare è estraneo al settore crypto.

Marco Cavicchioli
Marco Cavicchioli

Classe 1975, Marco è un docente di web-technologies e divulgatore online specializzato in criptovalute. Ha fondato ilBitcoin.news, ed il suo canale YouTube ha più di 11mila iscritti.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.