banner
Ethereum eguaglia Bitcoin per valore trasferito
Ethereum eguaglia Bitcoin per valore trasferito
Bitcoin

Ethereum eguaglia Bitcoin per valore trasferito

By Alfredo de Candia - 16 Apr 2020

Chevron down

Grazie ai dati che troviamo sul recente report di Messari possiamo vedere come nell’ultimo periodo il divario tra Bitcoin ed Ethereum sia diminuito, toccando cifre simili per entrambi gli asset per quanto riguarda il valore trasferito.

Messari bitcoin ethereum

I grafici sono molto chiari e mostrano come Bitcoin abbia perso terreno negli ultimi mesi, forse proprio a causa del crollo avvenuto qualche mese fa, mentre invece Ethereum ha continuato a crescere fino ad eguagliare lo stesso valore trasferito dalla blockchain più anziana.

Infatti, nel giro di 1 anno Ethereum ha trasferito valore partendo da 0,3 miliardi ad oltre 1,5 miliardi di dollari su base giornaliera. La parte più importante data da questo aumento di valore la si deve imputare proprio alle varie stablecoin, come Tether (USDT), TrueUSD e USD Coin, che come sappiamo sono tutte sulla blockchain di Ethereum.

Infatti, se prendiamo i dati proprio di Tether (USDT), possiamo vedere come solo su Ethereum sono stati emessi token per un valore di poco inferiore ai 5 miliardi, valore che sovrasta persino quello su Omni, a dimostrazione di come le stablecoin stanno diventando lo strumento principale per spostare capitale.

Nel report si legge anche della crescita di Tether: nata nel 2019, nel q1 del 2020 ha superato per la prima volta una capitalizzazione di mercato di 4,5 miliardi di dollari, e questo dato fa riflettere perché significa che c’è più richiesta di questa stablecoin, forse proprio a causa della crisi economica.

Altro dato messo in evidenza da Messari è quello relativo alla crescita delle altre stablecoin come USDC e BUSD che hanno raddoppiato i loro volumi sfiorando di poco i 200 milioni di dollari, mentre PAX, TUSD, DAI e HUSD hanno visto un incremento più lieve.

A questo punto è chiaro che la finanza decentralizzata (DeFi) sta entrando nelle sue fasi iniziali di capillarizzazione e che grazie a questo Ethereum forse riuscirà presto a superare persino i volumi di bitcoin, considerando che la struttura portante della DeFi è proprio Ethereum che, nel frattempo, si sta preparando a passare alla Proof of Stake.

Alfredo de Candia
Alfredo de Candia

Android developer da oltre 8 anni sul playstore di Google con una decina di app, Alfredo a 21 anni ha scalato il Monte Fuji seguendo il detto "Chi scala il monte Fuji una volta nella vita è un uomo saggio, chi lo scala due volte è un pazzo". Tra le sue app troviamo un dizionario di giapponese, un database di spam e virus, il più completo database sui compleanni di serie Anime e Manga e un database sulle shitcoin. Miner della domenica, Alfredo ha una forte passione per le crypto ed è un fan di EOS.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.