Perché Tether USDT sta diventando sempre più popolare
Perché Tether USDT sta diventando sempre più popolare
Stable Coin

Perché Tether USDT sta diventando sempre più popolare

By Amelia Tomasicchio - 2 Apr 2020

Chevron down

Probabilmente anche a causa dei ribassi delle crypto e delle previsioni di una incombente crisi economica mondiale, Tether USDT, la stablecoin peggata al dollaro americano, sta diventando sempre più popolare. Ma perché? 

Come mai aumentano così tanto i volumi di USDT e anche di XAUT, la versione della stablecoin Tether correlata al prezzo dell’oro?

The Cryptonomist ne ha parlato con Paolo Ardoino, CTO di Bitfinex e Tether.

“Trader e utenti in generale preferiscono USDT al dollaro perché Tether USDT può essere spostato molto più velocemente (in pochi secondi) su blockchain mentre i dollari possono essere solo spostati tramite wire/bonifico. Avere Tether USDT è il miglior modo per mantenere la stabilità del dollaro, ma avere il vantaggio di poter muovere i propri fondi in tempo reale e sfruttare al meglio condizioni di mercato favorevoli. Inoltre Tether USDT è una criptovaluta quindi permette agli utenti di mantenere il pieno controllo del proprio benessere”.

Da una ricerca pubblicata da Messari, è infatti emerso che mentre la capitalizzazione di mercato di bitcoin (BTC) è scesa del 37% da metà febbraio, Tether USDT è cresciuta del 38%, ovvero quasi 2 miliardi di dollari.

Nello stesso periodo, XAUT è salita invece di circa il 40%, anche se la sua capitalizzazione di mercato rimane di meno del 10% rispetto a Tether USDT.

Secondo Ardoino, il motivo di questa differenza risiede attualmente nel fatto che: 

“USDT ha una stabilità maggiore di XAUT. Entrambi sono delle ottime scelte, ma hanno utilizzi diversi. Inoltre, USDT può essere usato per comprare beni e servizi, mentre XAUT è appena nato e quindi la sua adozione è inferiore al momento”.

In generale, l’oro – in questo periodo di incertezza economica – sta sicuramente acquisendo nuovi sostenitori, con un rialzo del 6% del suo prezzo negli ultimi giorni, aumentando anche la sua correlazione con il prezzo di bitcoin.

 

Amelia Tomasicchio
Amelia Tomasicchio

Esperta di digital marketing, Amelia inizia a lavorare nel settore fintech nel 2014 dopo aver scritto la sua tesi di laurea sulla tecnologia Bitcoin. Precedentemente è stata un'autrice di Cointelegraph e CMO di Eidoo. Oggi è co-founder e direttrice di Cryptonomist.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.