I consigli di Revolut per affrontare una vita “contactless”
I consigli di Revolut per affrontare una vita “contactless”
Fintech

I consigli di Revolut per affrontare una vita “contactless”

By Eleonora Spagnolo - 6 Mag 2020

Chevron down

L’Italia ha avviato la Fase 2, cioè il periodo di parziale riapertura post lockdown da Coronavirus. Da Revolut arrivano otto pratici consigli con tanto di app per limitare i contatti e vivere al meglio questo nuovo periodo di convivenza con il Coronavirus che ha stravolto le normali abitudini. 

Pagamenti contactless e gestione del denaro via smartphone

È chiaro che il contatto è uno dei principali canali che trasmettono il virus. Per cui una delle misure migliori da prendere  è non toccare le banconote. Per questo app come Revolut permettono di gestire il proprio denaro via smartphone, in sicurezza. Anche i pagamenti sono facilitati, non solo per acquisti online, ma anche nei negozi fisici tramite le carte contactless e sistemi come Google Pay o Apple Pay. Revolut permette anche di inviare e ricevere dati in modo istantaneo tra utenti. 

Sharing mobility

Il trasporto pubblico dopo il Coronavirus non potrà più essere lo stesso. È per questo che Revolut suggerisce app per il bikesharing:

  • Mobike, 
  • Helbiz,
  • Lime.

Prenotare un ristorante

Quando i ristoranti potranno riaprire a tutti gli effetti e non solo per fare asporto e delivery, la capienza sarà sicuramente inferiore al periodo pre-Covid. Per mangiare fuori sarà meglio prenotare. Ecco qualche app:

  • The fork
  • MyTable
  • OpenTable

Sport ed esercizio fisico

Lo sport a casa è stato un must per chi ha dovuto far fronte alla chiusura delle palestre. Anche in questo caso non mancano le app che, facendo pagare un piccolo costo di abbonamento, danno piani di allenamento e consigli utili per restare in forma. Alcune di queste hanno anche una community e permettono di “incontrare” nuove persone. Ecco quelle consigliate da Revolut:

  • Cyberobics,
  • Freeletics,Tabata.

Cura del corpo

Estetisti e parrucchieri sono chiusi e anche per loro la riapertura sarà all’insegna del contingentamento e dunque prenotare sarà d’obbligo. Qualche app, con tanto di review:

  • Uala, 
  • Treatwell. 

A casa

Revolut suggerisce anche qualche app o sito dove acquistare oggetti per abbellire e prendersi cura della propria casa, a partire da: 

  • Etzy, 
  • Ikea, 
  • Amazon.

Scoprire la propria regione

Al momento le misure della Fase 2 vietano di spostarsi tra regioni. Ma ciascuna regione italiana ha dei capolavori da offrire. Per scoprirli basta consultare:

  • Tripadvisor
  • Musement

Fare nuove amicizie

In periodo di lockdown uscire e incontrare gente è impossibile. Tuttavia le app di eventi hanno riconvertito la loro funzione e ora promuovono eventi online. È il caso di: 

  • Comehome,
  • Meetup.

Insomma Revolut incoraggia a vivere bene la Fase 2 facendo leva sulle app e la tecnologia che permettono di mantenere le distanze e garantire quindi maggiore sicurezza. 

Del resto la pandemia ha già cambiato le abitudini di spesa. Adesso non resta che abituarsi anche ad un nuovo tipo di socialità.

Eleonora Spagnolo
Eleonora Spagnolo

Giornalista con la passione per il web e il mondo digitale. È laureata con lode in Editoria multimediale all’Università La Sapienza di Roma e ha frequentato un master in Web e Social Media Marketing.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.