Ripple si lancia nel settore dei prestiti
Ripple si lancia nel settore dei prestiti
Altcoin

Ripple si lancia nel settore dei prestiti

By Alfredo de Candia - 15 Mag 2020

Chevron down
Ascolta qui
download

L’azienda Ripple (XRP) ha comunicato di essere alla ricerca di un Director of Product Management per quanto riguarda il settore prestiti.  

Approfondendo la candidatura, si evince che il candidato deve essere esperto nel processo di creazione di un nuovo prodotto, che sarà lanciato su RippleNet.

RippleNet è uno strumento di pagamento internazionale che adesso vuole espandersi anche nel mercato dei prestiti crypto e quindi necessita di una figura che abbia esperienza nel settore e che supervisioni la creazione e il lancio di questo nuovo prodotto. 

Ovviamente i requisiti sono molto elevati e si richiede quanto segue:

  • 10+ anni di esperienza complessiva (almeno 5+ come product manager) presso le migliori aziende di Internet, e-commerce, software aziendali e/o servizi finanziari;
  • Reputazione per l’evangelizzazione e la scalabilità delle esperienze di prodotto migliori della categoria;
  • L’esperienza nel pricing del rischio di credito e nel pricing dei prestiti per le PMI & Fintech è un vantaggio;
  • Esperienza di collaborazione con i team di progettazione e sviluppo aziendale per definire, costruire e mantenere prodotti essenziali per la crescita, l’impegno e la fidelizzazione;
  • Familiarità con i requisiti normativi relativi allo sviluppo di prodotti [crediti/prestiti];
  • Esperienza di lavoro con professionisti interni ed esterni del settore legale, fiscale e della compliance per quanto riguarda i prodotti finanziari;
  • Un ego basso e un alto desiderio di realizzazione.

Difficile prevedere che tipo di prodotto verrà lanciato, ma sicuramente sarà legato a XRP, che potrebbe essere usato come collaterale, oppure potrebbe essere un servizio standard di prestiti basato però su RippleNet. 

Va notato comunque che la situazione di Ripple non è chiara, specialmente per i suoi problemi con gli investitori in fatto di security, e non si ha ancora certezza sulla decisione finale della SEC.

Questo potrebbe incidere anche su questo prodotto di prestiti, se e quando prenderà vita, costringendo le autorità a controllare nel dettaglio di cosa si tratti, perché comunque Ripple dovrà avere delle autorizzazioni se vuole proporre un prodotto finanziario. 

Per Ripple di certo non è un momento felice: Tether (USDT) sta per superarla nella classifica della capitalizzazione del mercato, nonostante paghi milioni a coloro che utilizzano i loro prodotti, ma a quanto pare non è sufficiente per mantenere solida la sua posizione.

Alfredo de Candia
Alfredo de Candia

Android developer da oltre 8 anni sul playstore di Google con una decina di app, Alfredo a 21 anni ha scalato il Monte Fuji seguendo il detto "Chi scala il monte Fuji una volta nella vita è un uomo saggio, chi lo scala due volte è un pazzo". Tra le sue app troviamo un dizionario di giapponese, un database di spam e virus, il più completo database sui compleanni di serie Anime e Manga e un database sulle shitcoin. Miner della domenica, Alfredo ha una forte passione per le crypto ed è un fan di EOS.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.