Bitcoin guadagna oggi oltre il 3,5%
Bitcoin guadagna oggi oltre il 3,5%
Trading

Bitcoin guadagna oggi oltre il 3,5%

By Federico Izzi - 28 Mag 2020

Chevron down

La giornata di oggi inizia con una prevalenza di segni verdi, con Bitcoin che guadagna oltre il 3,5%. 

Sono segnali di buon auspicio per concludere la quarta giornata consecutiva al rialzo, provando a mettersi alle spalle la debolezza accumulata la scorsa settimana che ha visto per 7 giorni consecutivi movimenti al ribasso. La debolezza si è conclusa con i minimi di lunedì dove è iniziato l’attuale recupero.

coin360 20200528
Fonte: COIN360.com

È un recupero che non è accompagnato al momento da particolari scambi che rimangono sotto i 100 miliardi di dollari anche se la giornata di ieri ha visto un leggero aumento con Bitcoin che guida i movimenti e ha concluso la giornata di ieri con scambi per oltre 2 miliardi in controvalore in dollari.

Tra le principali coin il primo segno rosso si trova alla 27° posizione occupata da Nem (XEM) che vede un ribasso poco sotto la parità, -0,5%. Prevalgono infatti i segni verdi tra le big mentre invece continuando a scorrere la classifica la prevalenza è tra il 55-60% di segni positivi.

TETHA 20200528

Tra le peggiori c’è Theta (THETA) che crolla del 20%, andando ad accumulare un ulteriore movimento ribassista che dai massimi di ieri mattina vede perdere oltre il 50% del valore. Ieri mattina infatti le quotazioni erano volate ad un passo dai 60 centesimi di dollaro, poi sono scattate decise prese di beneficio e il crollo di oggi si somma al crollo della seconda parte di ieri con le quotazioni che vanno quasi a dimezzare il movimento che Theta registra da metà marzo e che ha visto un volo di oltre il 1000%.

Per Theta ora è necessario non scendere sotto i 25 centesimi di dollaro che corrispondono al 50% del ritracciamento di Fibonacci del movimento rialzista che ha caratterizzato Theta negli ultimi due mesi.

ENJ 20200528

Dalla parte opposta c’è Enjin Coin (ENJ) che sale del 15%. Enjin con la salita attuale rivede le quotazioni dei 23 centesimi di dollaro, livelli di marzo 2019, quando balzò agli onori della cronaca per aver raggiunto un accordo con il colosso degli smartphone Samsung.

Enjin Coin e Theta oggi viaggiano in direzioni opposte ma fino a ieri si sono presentate come un’accoppiata di movimenti rialzisti che beneficia degli accordi con Samsung.

La migliore di giornata tra le prime 100 è Electroneum (ETN) che con oltre il 21% di salita di oggi si conquista il gradino più alto del podio. 

La giornata di oggi fa guadagnare oltre 5 miliardi di dollari alla capitalizzazione totale, con Bitcoin che guadagna oltre 3,5%, la migliore performance tra le prime 30 big. 

Bitcoin, nelle ultime ore, oltre a riconquistare la quota dei 9.000 dollari, abbandonata negli ultimi due giorni, si spinge a testare i massimi relativi dell’ultima settimana, in area 9.250-9.300 dollari. 

Questo permette a Bitcoin di recuperare qualche frazione decimale riportandosi al 66% della dominance, Ethereum rimane stabile sopra il 9%, mentre arretra leggermente XRP sotto il 3,4%.

BTC 20200528
Grafico Bitcoin by Tradingview

Prezzo Bitcoin (BTC) in guadagno

Il colpo di coda al rialzo del Bitcoin di queste ultime ore vede una reazione dei prezzi dopo aver testato la neckline inferiore del canale rialzista avvenuta ad inizio settimana e che ora vede alzare il supporto dinamico in area 9.000 dollari. 

È questo il livello che Bitcoin dovrà consolidare nelle prossime ore per preparare un attacco prima a 9.400 dollari e poi successivamente ai 9.800 dollari nei prossimi giorni. 

In caso contrario, una mancata tenuta dei 9.000 e un affondo sotto i livelli di lunedì in area 8.600 dollari vedrebbero una svolta ribassista dei prezzi che si allineerebbe con la chiusura dell’attuale ciclo mensile iniziato nella seconda parte del mese di aprile.

Per quanto riguarda le oscillazioni, dopo la volatilità delle due precedenti settimane, la volatilità giornaliera su base mensile continua a rimanere poco sopra la soglia del 4%, tornando ai livelli medi dell’ultimo semestre, escludendo l’esplosione di volatilità che ha caratterizzato il periodi di metà marzo e fine aprile, quando volò sopra l’11%, livelli più alti che non si registravano da gennaio 2014.

ETH 20200528
Grafico Ethereum by Tradingview

Ethereum (ETH)

Ethereum oggi sale di circa il 2%. Nelle ultime ore ha tenuto positivamente la soglia psicologica ora tecnica dei 200 dollari con un tentativo di estensione al rialzo sopra la trendline dinamica ribassista che unisce i massimi decrescenti degli ultimi tre mesi e che al momento vede un tentativo di rottura sopra area 205-206 dollari, livelli dove i prezzi di Ethereum stanno oscillando in questa prima parte della giornata. 

Per ETH è necessario non scendere sotto i 200 dollari e più precisamente sotto i 195. Un segnale di consolidamento arriverebbe con la spinta sopra i massimi dei 215 dollari e che per tutto il mese di maggio si è dimostrato ostico livello di resistenza. 

In caso contrario di una mancata salita sopra i 215 dollari,sarà da osservare con attenzione la tenuta sia dei 195 dollari sia che del successivo supporto in area 175 dollari. 

 

Federico Izzi
Federico Izzi

Analista finanziario e trader indipendente – Socio S.I.A.T. & Assob.it. Opera attivamente sui mercati azionari e dei derivati (futures ed opzioni) dal 1997. Precursore dell’analisi ciclica-volumetrica è noto per aver individuato i più importanti movimenti al rialzo ed al ribasso sui mercati finanziari degli ultimi anni. Partecipa annualmente come relatore all’ ITForum di Rimini dall’edizione del 2010 ed InvestingRoma e Napoli dalla prima edizione del 2015. Interviene come ospite ed esperto dei mercati durante le trasmissioni “Trading Room” e “Market Driver” di Class CNBC, Borsa Diretta.tv e nel TG serale di Traderlink. Da luglio 2017 è ospite fisso su LeFonti.TV nell’unico spazio nazionale settimanale dedicato alle criptovalute insieme ai più importanti esperti internazionali del settore. Periodicamente pubblica articoli su ITForum News, Sole24Ore, TrendOnLine, Wall Street Italia. E’ stato intervistato in qualità di esperto di criptovalute per: Forbes Italia, Panorama, StartupItalia, DonnaModerna. E’ stato riconosciuto come primo analista tecnico italiano ad aver pubblicato la prima analisi ciclica secolare sul Bitcoin. Federico Izzi è… Zio Romolo

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.