USA 2020, Brock Pierce punta sulla tecnologia
USA 2020, Brock Pierce punta sulla tecnologia
Blockchain

USA 2020, Brock Pierce punta sulla tecnologia

By Eleonora Spagnolo - 7 Lug 2020

Chevron down
Ascolta qui
download

Brock Pierce è ora ufficialmente un candidato alle elezioni presidenziali USA 2020 che si terranno martedì 3 novembre. 

Dopo l’annuncio dei giorni scorsi è arrivata la conferma con la registrazione della sua campagna elettorale presso la Federal Election Commission. 

Nel post apparso su Twitter, l’imprenditore vicino al mondo della blockchain e in particolare a EOSIO, ha anche chiesto suggerimenti per il vicepresidente. 

Infatti nelle campagne presidenziali degli Stati Uniti il presidente gareggia solitamente in ticket con un’altra persona già designata come vice. Tuttavia Brock Pierce sembra non aver ancora scelto il suo VP. 

Accanto a risposte scherzose che suggeriscono Roger Ver o Craig Wright, diversi utenti hanno invece proposto Andrew Yang

Si tratta del candidato democratico “crypto friendly” che si è poi ritirato annunciando che ci riproverà nel 2024. 

Se Brock Pierce si lasciasse convincere, finirebbe tuttavia per essere identificato con lo schieramento democratico, mentre lui vuole mantenere la sua indipendenza, o almeno così aveva scritto in risposta in uno dei commenti su Twitter arrivati a seguito dell’annuncio della candidatura.

La tecnologia al centro della campagna elettorale di Brock Pierce

Il punto fermo della strategia elettorale di Brock Pierce sarà l’innovazione tecnologica. Lo ha detto chiaramente in un post su Twitter. 

Anche nel video di presentazione Brock Pierce menziona la tecnologia.

“La tecnologia dovrebbe essere abbracciata, non deve fare paura. È qui per rafforzare le nostre istituzioni e per migliorare la nostra vita. Se il governo avesse usato la tecnologia del 21° secolo tutti gli stimoli e i controlli sulla disoccupazione sarebbero stati ricevuti prima dalla popolazione in stato di bisogno”. 

C’è anche un passaggio sull’intelligenza artificiale. La blockchain, che pure fa parte del suo successo imprenditoriale, non è mai menzionata:

La tecnologia è una soluzione che noi dovremmo usare. Nel futuro prossimo il paesaggio della nostra nazione è destinato a cambiare ed innovazioi come l’intelligenza artificiale cambieranno il modo di lavore in modi che dobbiamo prevedere e preparare”. 

Chance di vittoria

Brock Pierce è un candidato indipendente, e nel complesso meccanismo per le elezioni presidenziali USA, c’è poco spazio per chi non sia democratico o repubblicano. Sono queste due fazioni con le loro travolgenti macchine elettorali ad attivarsi e competere. 

La sfida in pratica è a due: da una parte il presidente uscente Donald Trump, dall’altra l’ex vice di Obama, Joe Biden. 

Altri candidati come Brock Pierce e l’altro indipendente Kayne West non saranno delle comparse ma dei validi elementi che potranno complicare la corsa dei due pretendenti con maggiori chance.

Eleonora Spagnolo
Eleonora Spagnolo

Giornalista con la passione per il web e il mondo digitale. È laureata con lode in Editoria multimediale all’Università La Sapienza di Roma e ha frequentato un master in Web e Social Media Marketing.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.