banner
La stablecoin di Binance arriva su Zilliqa
La stablecoin di Binance arriva su Zilliqa
Stable Coin

La stablecoin di Binance arriva su Zilliqa

By Alfredo de Candia - 10 Lug 2020

Chevron down

Il team di Zilliqa ha comunicato che la stablecoin di Binance (BUSD) approderà sulla sua blockchain.

La stablecoin di Binance è peggata 1 a 1 al dollaro americano e ne rispecchia le caratteristiche. BUSD era stata creata in collaborazione con la società Paxos, che è regolamentata secondo le leggi americane ed in particolar modo dal New York State Department of Financial Services (NFDFS).

Stiamo parlando di un’operazione che sfrutta l’interoperabilità tra le blockchain, in questo caso quella di Ethereum (ETH), dato che i token mintati da Paxos sono degli ERC20, e la blockchain di Zilliqa, che verrà supportata dalla piattaforma Switcheo per poter scambiare il token tra le 2 blockchain.

Il risultato sarà quindi un token ZRC-2 che prende il nome di zBUSD.

Tutta la procedura sarà automatizzata da uno smart contract che bloccherà gli BUSD e creerà un numero equivalente di zBUSD. Questi saranno maneggiati sia da Zilliqa che da Switcheo per favorirne la diffusione.

Interessante notare come questi nuovi token siano già supportati dai maggiori wallet dell’ecosistema di Zilliqa come ZilPay, Zillet e Moonlet, quindi per l’utente finale non ci saranno procedure di aggiornamento da compiere né tempo da aspettare.

Sistema inverso, invece, è quello per trasferire i token zBUSD su Ethereum, in quanto i primi verranno bruciati e lo smart contract rilascerà i token che erano stati bloccati. Il tutto sempre senza nessuna operazione manuale da parte dell’utente finale.

Binance supporta l’innovazione e lo dimostra proprio con questa integrazione,come ha spiegato Samuel Lim, CCO di Binance:

“Mentre guardiamo al futuro dell’industria blockchain, i progetti continueranno ad adattare la loro offerta in base alle esigenze degli utenti. Dallo staking alle stablecoin, Zilliqa ha puntato sull’innovazione. Binance è stata una delle prime piattaforme di trading a supportare il suo innovativo servizio di staked seed node. Questa volta, collaboriamo per introdurre BUSD sulla blockchain di Zilliqa, contribuendo alla missione di fornire una maggiore interoperabilità e di far crescere l’industria blockchain”.

Di sicuro si tratta di un’opportunità importante per Zilliqa per dimostrare la grandezza del progetto, come ha spiegato il CSO di Zilliqa, Amrit Kumar:

“A Zilliqa, siamo sempre stati ferventi sostenitori del potenziale della blockchain al fine di creare un ecosistema finanziario aperto e interoperabile, che sia trasparente e inclusivo dal punto di vista del design. Questa collaborazione con Binance e Switcheo offre un’opportunità senza precedenti di aprire la strada al futuro della ‘Open Finance’ per la regione, offrendo opportunità attraverso la finanza commerciale, gli scambi di security token e i pagamenti transfrontalieri B2B”.

Entusiasta anche il team di Switcheo che, tramite il co-fondatore Ivan Poon, ha affermato:

“Siamo felici di avere l’opportunità di lavorare con Zilliqa e Binance per colmare il divario tra le blockchain. Questo nuovo progetto si allinea alla nostra visione di un ecosistema finanziario decentralizzato collegato a livello globale e compie un primo passo positivo verso una maggiore interoperabilità tra le piattaforme. Siamo davvero entusiasti di farne parte”.

Questo token non è ancora pronto e vedrà la luce nel Q4 2020.

Ma BUSD non è la prima stablecoin ad approdare su Zilliqa visto che già esistono progetti come StraitsX e la stablecoin peggata all’euro Hybrid Euro.

Alfredo de Candia
Alfredo de Candia

Android developer da oltre 8 anni sul playstore di Google con una decina di app, Alfredo a 21 anni ha scalato il Monte Fuji seguendo il detto "Chi scala il monte Fuji una volta nella vita è un uomo saggio, chi lo scala due volte è un pazzo". Tra le sue app troviamo un dizionario di giapponese, un database di spam e virus, il più completo database sui compleanni di serie Anime e Manga e un database sulle shitcoin. Miner della domenica, Alfredo ha una forte passione per le crypto ed è un fan di EOS.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.