banner
KyberDAO: messa ai voti la prima proposta
KyberDAO: messa ai voti la prima proposta
Defi

KyberDAO: messa ai voti la prima proposta

By Alfredo de Candia - 14 Lug 2020

Chevron down

Oggi, 14 luglio 2020, alle ore 7:00 UTC è stata messa ai voti la prima proposta su KyberDAO. 

Il 7 luglio è stato lanciato con successo l’aggiornamento del protocollo Katalyst, ed oltre 50 milioni di token KNC sono stati immobilizzati durante la prima settimana per poter prendere parte alla votazione. 

Katalyst è un importante aggiornamento tecnico per soddisfare le esigenze di liquidità dello spazio DeFi, e KyberDAO serve per decentralizzare la governance di Kyber Network, allineare gli incentivi tra le parti interessate e potenziare la community con la possibilità di contribuire direttamente allo sviluppo del Network. 

Durante le prime 24 ore di avvio dello staking sono stati immobilizzati oltre 10 milioni di token KNC, seguiti poi da ulteriori 25 milioni di KNC provenienti da 3.100 indirizzi unici, pari ad oltre il 12% della circulating supply. 

Dopo il lancio dello staking su Binance sono stati superati i 50 milioni di KNC in staking, pari al 20% della circulating supply. 

I possessori di KNC che hanno messo i loro token in staking nella Genesis Epoch (Epoca 0) ora possono votare la prima proposta di KyberDAO dell’Epoca 1 per decidere come verranno allocate le commissioni di rete nella prossima Epoca, ed in particolare quale percentuale è assegnata a Burns, Voting Rewards, o Reserve Rebates. 

Un’epoca dura 2 settimane. 

In questa prima votazione agli elettori verranno fornite 4 opzioni, di cui una manterrebbe lo status quo di 5% ai Burns, 65% ai Voting Rewards, e 30% a Reserve Rebates, mentre le altre 3 opzioni lo modificherebbe. 

I possessori di KNC che non sono in grado di votare possono comunque guadagnare ricompense delegando i loro token e il potere di voto agli operatori della pool KyberDAO, come ad esempio xToken. 

Altri operatori verranno abilitati nelle prossime settimane, come Staked.US, Stake Capital, Unagii di StakeWith.Us, RockX e Hyperblocks, mentre wallet crypto come Trust, Enjin, Status, Coinbase mobile, imToken, Alpha Wallet e altri con browser con dApp integrata possono già essere utilizzati per accedere all’app web Kyber.org.

Kyber Network dichiara di essere il principale fornitore di liquidità nello spazio DeFi, con oltre 100 dApp integrate con il suo protocollo open source e permissionless. 

Il token KNC esordì sui mercati crypto a settembre 2017 a circa 1,8$, mentre ora, dopo il massimo storico di oltre 5,7$ di inizio 2018 ed il minimo storico di 0,1$ di fine 2018, oscilla attorno a quota 1,5$. 

Da inizio 2020 però il suo valore è cresciuto di oltre il 700%, in particolare con due spike ad inizio giugno ed inizio luglio.

Alfredo de Candia
Alfredo de Candia

Android developer da oltre 8 anni sul playstore di Google con una decina di app, Alfredo a 21 anni ha scalato il Monte Fuji seguendo il detto "Chi scala il monte Fuji una volta nella vita è un uomo saggio, chi lo scala due volte è un pazzo". Tra le sue app troviamo un dizionario di giapponese, un database di spam e virus, il più completo database sui compleanni di serie Anime e Manga e un database sulle shitcoin. Miner della domenica, Alfredo ha una forte passione per le crypto ed è un fan di EOS.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.