Nuovo vicepresidente per Coinbase
Nuovo vicepresidente per Coinbase
Criptovalute

Nuovo vicepresidente per Coinbase

By Alfredo de Candia - 4 Ago 2020

Chevron down
Ascolta qui
download

L’exchange Coinbase ha comunicato di avere un nuovo vicepresidente della sezione Institutional Products, Greg Tusar.

Questa nomina è stata fatta dopo la precedente acquisizione del maggio scorso della piattaforma Tagomi, specializzata negli investimenti degli istituzionali e che nel corso del tempo ha mostrato alta affidabilità nonostante i suoi soli 18 mesi di vita.

Greg Tusar, chi è il nuovo vicepresidente di Coinbase

Il nome di Greg Tusar non è stato scelto a caso. Si tratta di un profilo con una esperienza di oltre 30 anni in aziende del calibro di Goldman Sachs, per non parlare del fatto che proprio lui ha co-fondato Tagomi e quindi conosce la piattaforma meglio di tutti.

L’intenzione di Coinbase è quella di raggiungere ed espandersi in direzione delle cosiddette balene, ovvero chi ha grosse capacità di investimento e che quindi necessita di figure e piattaforme affidabili per gestire i propri fondi in sicurezza.

“Crediamo fermamente che è solo con la giusta combinazione tecnologia e gente che riusciremo ad entrare nella nuova fase di adozione crypto da parte degli istituzionali”, si legge nel comunicato

L’espansione avviene soprattutto nei territori favorevoli in cui poter operare. La maggior parte di questi investitori viene da un mondo tradizionale e quindi hanno bisogno di certezze e sicurezze per evitare problemi e rischi in un settore che non sempre è facile comprendere.

Grazie a Tagomi, che è la prima piattaforma leader nel crypto prime brokerage e che fornisce l’apertura al margin trading per gli istituzionali in oltre 45 stati americani è facile comprendere come i loro volumi siano aumentati e necessitino di strutture consolidate e persone che guidino questa evoluzione.

Sicuramente è una notizia positiva che si aggiunge ad altre. Presto Coinbase potrebbe quotarsi in borsa per recuperare fondi anche in quel tipo di mercato. Tante inoltre le novità arrivate nell’ultimo periodo come i DAI reward, che permettono di ricevere interessi holdando la stablecoin di MakerDAO.

Alfredo de Candia
Alfredo de Candia

Android developer da oltre 8 anni sul playstore di Google con una decina di app, Alfredo a 21 anni ha scalato il Monte Fuji seguendo il detto "Chi scala il monte Fuji una volta nella vita è un uomo saggio, chi lo scala due volte è un pazzo". Tra le sue app troviamo un dizionario di giapponese, un database di spam e virus, il più completo database sui compleanni di serie Anime e Manga e un database sulle shitcoin. Miner della domenica, Alfredo ha una forte passione per le crypto ed è un fan di EOS.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.