banner
Gli Unstoppable Domains sbarcano su Coinbase
Gli Unstoppable Domains sbarcano su Coinbase
Criptovalute

Gli Unstoppable Domains sbarcano su Coinbase

By Alfredo de Candia - 6 Ago 2020

Chevron down

Unstoppable Domains ha comunicato ieri su Twitter che Coinbase ora può gestire l’ecosistema di questi domini.

Ricordiamo che gli Unstoppable Domains sono domini decentralizzati basati su blockchain, e infatti hanno estensione .crypto per quelli basati sulla blockchain di Ethereum, ed estensione .zil per quelli sulla blockchain di Zilliqa.

Permettono non sono di avere una piattaforma decentralizzata per i propri contenuti, ma consentono anche di associare diversi indirizzi crypto e fornire il proprio nome del dominio come indirizzo di pagamento.

Questi domini sono molto facili da utilizzare e si possono gestire dalla piattaforma, ma ora il meccanismo sarà ancora più semplice perché sarà possibile interfacciarsi ad essi tramite Coinbase.

Le funzionalità degli Unstoppable Domains su Coinbase

Tramite il suo wallet, infatti, sarà possibile comprarli e gestirli in tutta comodità.

Questi domini possono essere comprati da chiunque sia tramite pagamenti tradizionali sia tramite crypto. Ci sono anche domini riservati per le persone famose.

Un altro aspetto importante degli Unstoppable Domains è quello di poterli sfruttare come portachiavi per tutti gli indirizzi delle diverse crypto: infatti, sono oltre 50 le crypto utilizzabili, per non parlare dell’infinità dei token ERC20 che possiamo usare grazie all’uso dello stesso indirizzo Ethereum.

In questo modo non solo possiamo collegare tutti gli indirizzi ad uno, ma viene data anche la possibilità di non rivelare quali sono i nostri indirizzi, almeno lato interfaccia grafica dato che comunque basterà controllare la blockchain per vedere a quale indirizzo corrisponda quel dominio.

Tra l’altro, solo il mese scorso anche l’exchange Gemini ha iniziato a supportare questi domini.

Altra particolarità interessante è quella relativa al poter associare un account PayID al proprio dominio e ampliare l’offerta dei metodi di pagamento che si possono accettare.

Un’altra funzione interessante è quella di aggiungere la sezione blog al dominio e quindi avere un vero blog decentralizzato e non censurabile.

Lo stesso Tim Draper, che ha investito nel progetto, si è complimentato con la nuova iniziativa di Coinbase.

Alfredo de Candia
Alfredo de Candia

Android developer da oltre 8 anni sul playstore di Google con una decina di app, Alfredo a 21 anni ha scalato il Monte Fuji seguendo il detto "Chi scala il monte Fuji una volta nella vita è un uomo saggio, chi lo scala due volte è un pazzo". Tra le sue app troviamo un dizionario di giapponese, un database di spam e virus, il più completo database sui compleanni di serie Anime e Manga e un database sulle shitcoin. Miner della domenica, Alfredo ha una forte passione per le crypto ed è un fan di EOS.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.