banner
Bitcoin e oro: diretto legame tra i due prezzi
Bitcoin e oro: diretto legame tra i due prezzi
Trading

Bitcoin e oro: diretto legame tra i due prezzi

By Federico Izzi - 13 Ago 2020

Chevron down

La scorsa settimana l’indice di correlazione realizzata a 1 mese tra oro e Bitcoin ha raggiunto il livello più alto di sempre, confermando un diretto legame con i prezzi e i rialzi registrati dalla metà di luglio che hanno portato l’oro ha registrare il record storico assoluto a 2.074 dollari l’oncia e Bitcoin poco sopra i 12.100 dollari, rivedendo i massimi della scorsa estate.

Oro e Bitcoin, prezzi aggiornati

Con il ribasso di ieri il prezzo dell’oro registra una perdita di oltre il 10% in soli 3 giorni. Una mossa verso il basso seconda solo a quella accusata lo scorso marzo quando in soli 8 giorni l’oro perse oltre il 14%. Il movimento in poche ore riporta le quotazioni ai livelli di metà luglio, annullando il rally delle ultime due settimane. 

GOLD 20200813

Anche Bitcoin ieri ha registrato un debole inizio giornata che ha spinto i prezzi ad aggiornare i minimi degli ultimi sette giorni andando a testare al centesimo la soglia psicologica degli 11.100 dollari. 

Solamente nella seconda parte della giornata il timido ritorno degli acquisti ha permesso di recuperare la soglia degli 11.500 dollari, riuscendo a chiudere la giornata con il segno positivo. Questa condizione si riflette anche in queste prime ore di giornata con un rialzo sopra l’1% dai livelli di ieri mattina. 

coin360 20200813
Fonte: COIN360.com

Mercato crypto in positivo

Tra le prime 100 capitalizzate, anche oggi prevalgono i segni positivi con oltre il 70% precedute dal segno più. Scorrendo la lista, dalla testa bisogna scendere sino alla 40a posizione per trovare il primo segno rosso: è quello di Energy Web Token (EWT), in lieve discesa (-0,2%) dai livelli di ieri mattina.

Sono molti i rialzi a doppia cifra, tra questi Chainlink (LINK) che con uno sprint del 30% supera i $17,5 registrando il nuovo record assoluto

Questo valore fa salire la sua capitalizzazione oltre i $6,2 miliardi, scalzando il quinto posto a Bitcoin Cash (BCH). 

Da annotare anche i rialzi di Swipe (SXP) e Waves, entrambe in salita di oltre il +40%; Algorand (ALGO) +31%; Synthetix Network (SNX), Maker (MKR), Cosmos (ATOM) e Theta, tutte oltre il 15%.

Per la prima volta dalla fine di giugno 2019, la dominance di Bitcoin scende sotto il 60%. In calo dai livelli della scorsa settimana anche Ethereum al 12,1% – livelli di inizio mese – e XRP al 3,5%. 

L’andamento incerto delle ultime 48 ore fa diminuire gli scambi generali che scendono sotto i $150 miliardi.  

Si dimezzano anche quelli di Bitcoin con poco più di $1,7 miliardi ($3,2 miliardi scambiati martedì), così come per Ethereum con poco più di $800 milioni ($1,5 miliardi il giorno prima).

BTCUSD 20200813
Grafico Bitcoin by Tradingview

Bitcoin (BTC)

Dall’analisi di ieri rimane invariata la struttura tecnica. Si rafforzano le difese a 11.850-11.900 dollari, anche se i livelli cruciali nel breve rimane quello a 12.100 dollari. 

Per una conferma del rialzo è necessario spingersi oltre i 12.400 dollari. 

BTCEUR 20200813

Il grafico con il cross Euro continua a testare l’ex-resistenza in area 9.500.

ETH 20200813
Grafico Ethereum by Tradingview

Ethereum (ETH)

Anche per Ethereum situazione invariata. Rimangono valide le indicazioni operative di ieri. Al rialzo è necessario spingersi oltre $410 per il medio periodo. 

Nel breve è obbligatorio non scivolare sotto i $365 per non attirare la speculazione ribassista con spazi di discesa sino a $325 senza particolari protezioni.

Federico Izzi
Federico Izzi

Analista finanziario e trader indipendente – Socio S.I.A.T. & Assob.it. Opera attivamente sui mercati azionari e dei derivati (futures ed opzioni) dal 1997. Precursore dell’analisi ciclica-volumetrica è noto per aver individuato i più importanti movimenti al rialzo ed al ribasso sui mercati finanziari degli ultimi anni. Partecipa annualmente come relatore all’ ITForum di Rimini dall’edizione del 2010 ed InvestingRoma e Napoli dalla prima edizione del 2015. Interviene come ospite ed esperto dei mercati durante le trasmissioni “Trading Room” e “Market Driver” di Class CNBC, Borsa Diretta.tv e nel TG serale di Traderlink. Da luglio 2017 è ospite fisso su LeFonti.TV nell’unico spazio nazionale settimanale dedicato alle criptovalute insieme ai più importanti esperti internazionali del settore. Periodicamente pubblica articoli su ITForum News, Sole24Ore, TrendOnLine, Wall Street Italia. E’ stato intervistato in qualità di esperto di criptovalute per: Forbes Italia, Panorama, StartupItalia, DonnaModerna. E’ stato riconosciuto come primo analista tecnico italiano ad aver pubblicato la prima analisi ciclica secolare sul Bitcoin. Federico Izzi è… Zio Romolo

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.