Tether arriva su OMG Network
Tether arriva su OMG Network
Stable Coin

Tether arriva su OMG Network

By Alfredo de Candia - 20 Ago 2020

Chevron down

Ieri è avvenuto il lancio e l’attivazione di Tether (USDT) sulla rete di OMG Network, cosa che permetterà di alleggerire il carico sulla blockchain di Ethereum.

Con questo supporto, si potranno scambiare Tether sulla rete di OMG, grazie a questa integrazione fatta proprio da Bitfinex.

In questo modo si abbasseranno i costi per gli utenti anche perché le fee che troviamo attualmente sulla blockchain di Ethereum sono davvero esagerate ed i tempi di attesa si stanno anche allungando di parecchio per avere la conferma di una transazione.

Cos’è OMG Network?

La rete di OMG Network è stata creata appositamente per scalare la blockchain di Ethereum come soluzione layer-2 e quindi abbassare i costi ed i tempi senza compromettere la sicurezza di quanto troviamo sul primo livello della blockchain.

Non dimentichiamo che Tether è molto utilizzata sia su Ethereum che ha quasi 7,5 miliardi di dollari, ma anche su altre blockchain come Tron dove ci sono oltre 4 miliardi di dollari.

Tether è presente anche su altre blockchain ma con volumi inferiori.

Inoltre, proprio su quella di Tron verrà effettuato uno swap da 1 miliardo che porterà da Tron a token ERC20.

Tether su OMG Network per fee inferiori

Sicuramente grazie a questi sforzi di potrà alleggerire la blockchain di Ethereum e gli utenti potranno solo giovare di questo evento.

Il CTO di Bitfinex e Tether, Paolo Ardoino, ha commentato positivamente la notizia:

A questo punto non rimane che attendere lo spostamento dei fondi e misurare il carico di alleggerimento della rete, visto che non ci sarebbero più tutte le precedenti transazioni ed il costo del gas potrebbe diminuire.

Ovviamente rimangono sempre le critiche a questa stablecoin per il fatto di avere un sottostante tradizionale (il dollaro americano) che ha poco a che vedere con la blockchain e la decentralizzazione, visto che ci sono delle altre stablecoin completamente decentralizzate appartenenti ad altri protocolli come DAI.

Alfredo de Candia
Alfredo de Candia

Android developer da oltre 8 anni sul playstore di Google con una decina di app, Alfredo a 21 anni ha scalato il Monte Fuji seguendo il detto "Chi scala il monte Fuji una volta nella vita è un uomo saggio, chi lo scala due volte è un pazzo". Tra le sue app troviamo un dizionario di giapponese, un database di spam e virus, il più completo database sui compleanni di serie Anime e Manga e un database sulle shitcoin. Miner della domenica, Alfredo ha una forte passione per le crypto ed è un fan di EOS.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.