Travala si apre alla DeFi con Bidao
Travala si apre alla DeFi con Bidao
Defi

Travala si apre alla DeFi con Bidao

By Alfredo de Candia - 27 Ago 2020

Chevron down

Il team di Travala, famosa piattaforma per il booking di hotel e voli con pagamenti in crypto, ha dato l’annuncio secondo il quale il token AVA sarà usato come collaterale per Bidao.

Ormai Travala è sulla bocca di tutti a causa del suo successo costante, anche durante la pandemia che abbiamo vissuto.

Grazie ai suoi prezzi concorrenziali, possibili anche con lo staking dei token AVA basati sulla blockchain di Binance, il progetto sta crescendo sempre di più e ora vuole anche diventare più decentralizzato.

Come se ciò non bastasse, il progetto di Bidao (BID), blockchain PoS (Proof of Stake) che possiede una sua stablecoin, BAI, anch’essa basata su Binance Chain, ha pensato bene di sfruttare questo token come collaterale per la sua stablecoin, un sistema che possiamo trovare anche su MakerDAO con i suoi DAI.

Va ricordato però che il progetto Bidao si trova ancora agli inizi e non è stato ancora lanciato, ma già può vantare diverse partnership e token che potranno essere utilizzate come collaterale, tra cui: 

  • Tron (TRX), 
  • Bitcoin (BTC), 
  • Ethereum (ETH), 
  • IOST, 
  • Binance Coin (BNB), 
  • Qtum,
  • Ontology (ONY).

Inoltre il sistema è supportato da Chainlink (LINK) che permetterà di controllare il prezzo dei vari asset. 

Bidao, i vantaggi della DeFi con Travala

È stato molto facile per Travala ottenere questo privilegio dato che condividono la stessa blockchain e la procedura sarà semplice.

Questo porterà ad espandere ancora di più la DeFi, ha commentato il CEO di Travala, Juan Otero:

“Siamo molto entusiasti di vedere l’ecosistema di Travala.com e AVA continuare ad espandersi, anche nello spazio DeFi. Le soluzioni multi-catena di Bidao per le applicazioni DeFi consentiranno ai possessori di token AVA di beneficiare di alcuni dei grandi vantaggi della DeFi, tra cui l’utilizzo di AVA come collaterale per ottenere in prestito una stablecoin. Siamo costantemente alla ricerca di applicazioni in grado di utilizzare AVA”.

Dal canto suo, il team di Bidao è stato veramente impressionato da come sia possibile prenotare così tanti posti diversi, e non vedono l’ora che anche BAI diventi un’opzione di pagamento su Travala, ha ribadito il CEO di Bidao, Bastian Aigner:

“Siamo molto impressionati da ciò che il team di Travala.com sta costruendo e ci sentiamo molto onorati di collaborare con loro a livello strategico. Con oltre 2,2 milioni di hotel/alloggi e 600+ compagnie aeree in tutto il mondo, Travala.com sta rimodellando i viaggi dell’era digitale costruendo un legame essenziale tra la vita quotidiana e l’industria crypto. Con la nostra stablecoin Bidao (BAI) accettata come opzione di pagamento su Travala.com, ciò porta enormi opportunità di utilizzo per BAI. È davvero entusiasmante vedere questi straordinari casi d’uso in arrivo per BAI”.

 

Alfredo de Candia
Alfredo de Candia

Android developer da oltre 8 anni sul playstore di Google con una decina di app, Alfredo a 21 anni ha scalato il Monte Fuji seguendo il detto "Chi scala il monte Fuji una volta nella vita è un uomo saggio, chi lo scala due volte è un pazzo". Tra le sue app troviamo un dizionario di giapponese, un database di spam e virus, il più completo database sui compleanni di serie Anime e Manga e un database sulle shitcoin. Miner della domenica, Alfredo ha una forte passione per le crypto ed è un fan di EOS.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.