Travala annuncia nuove opzioni di pagamento
Travala annuncia nuove opzioni di pagamento
Criptovalute

Travala annuncia nuove opzioni di pagamento

By Alfredo de Candia - 12 Ago 2020

Chevron down
Ascolta qui
download

Ieri Travala ha annunciato due nuove opzioni di pagamento che ha aggiunto alla sua piattaforma per prenotare oltre 2 milioni di hotel in tutto il mondo. Queste sono Paxos (PAX) e TrueUSD (TUSD).

Come tutti sapranno, Travala è una piattaforma rivolta al turismo che permette di pagare le prenotazioni di voli e hotel tramite diverse crypto – circa una trentina – ma anche tramite pagamenti tradizionali e quindi permettere a tutti di utilizzare la piattaforma.

Inoltre, grazie al programma SMART, Travala permette di far risparmiare fino al 40% sulla prenotazione, mettendo in stake i token nativi della piattaforma chiamati AVA.

Negli scorsi mesi Travala ha stretto diverse partnership con Booking.com, ma anche con Expedia e con Agoda, e questo gli ha permesso di offrire migliaia di alternative di hotel.

In pratica, le compagnie tradizionali hanno preferito unirsi a Travala piuttosto che costruire da zero un sistema per integrare le crypto come metodo di pagamento.

Le stablecoin tra le opzioni di pagamento di Travala 

I nuovi asset che sono stati aggiunti sono delle stablecoin, quindi crypto non soggette alle oscillazioni repentine a cui siamo abituati.

Di recente Travala aveva anche aggiunto la stablecoin di Binance (BUSD) come metodo per il rimborso degli utenti in maniera rapida ed efficace, per offrire maggiori tutele e garanzie.

Travala si è anche affidata a Brave, per cui accetta pagamenti in BAT.

Lo stesso CEO di Travala, Juan Otero, si è mostrato molto soddisfatto riguardo all’aggiunta delle due nuove stablecoin e non vede l’ora che gli utenti che le usano approdino sulla piattaforma per poter prenotare hotel in tutta sicurezza e facilità.

Ricordiamo che nonostante il mercato del turismo si sia fermato per diversi mesi a causa del coronavirus, da allora la situazione è migliorata e Travala è ripartita alla grande, a giudicare da un precedente report che metteva a confronto i periodi di pre e post lockdown.

La positività di queste notizie la ritroviamo anche nel prezzo dell’asset che appena la settimana scorsa ha registrato il suo ATH (All Time High) a quasi $2,50.

Durante il crypto crash aveva toccato un minimo di $0,09, quindi si tratta di un aumento pari a 2677%.

Alfredo de Candia
Alfredo de Candia

Android developer da oltre 8 anni sul playstore di Google con una decina di app, Alfredo a 21 anni ha scalato il Monte Fuji seguendo il detto "Chi scala il monte Fuji una volta nella vita è un uomo saggio, chi lo scala due volte è un pazzo". Tra le sue app troviamo un dizionario di giapponese, un database di spam e virus, il più completo database sui compleanni di serie Anime e Manga e un database sulle shitcoin. Miner della domenica, Alfredo ha una forte passione per le crypto ed è un fan di EOS.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.