Binance lancia la propria stablecoin, BUSD
Criptovalute

Binance lancia la propria stablecoin, BUSD

By Marco Cavicchioli - 5 Set 2019

Chevron down

Binance sta per lanciare sul mercato una sua stablecoin ancorata al valore del dollaro, chiamata BUSD, in collaborazione con Paxos Trust Company. 

La stablecoin ha già anche ricevuto l’approvazione del Dipartimento dei servizi finanziari di New York (NYDFS), e sarà sostenuta da dollari americani con un rapporto 1: 1. 

Oltre a BUSD il NYDFS ha approvato anche Paxos Standard (PAX) e PAX Gold (PAXG).

Paxos detiene già riserve in dollari per la propria stablecoin Paxos Standard (PAX) e per il token HUSD di Huobi. La società fungerà sia da depositario delle riserve che da emittente del token, e verificherà regolarmente le quantità.

Al momento del lancio, i clienti verificati di Paxos potranno acquistare i token BUSD attraverso il wallet dell’azienda, utilizzando sia dollari USA che la propria stablecoin PAX. 

Dopodichè BUSD sarà anche ovviamente listata su Binance, dove potrà essere scambiata con bitcoin, Binance Coin (BNB) o Ripple (XRP). 

Secondo alcune indiscrezioni BUSD girerà sulla blockchain di Ethereum

Il CEO di Binance, Changpeng CZ Zhao, ha dichiarato:

“Speriamo di aprire le porte a nuovi servizi finanziari per il grande ecosistema blockchain grazie l’emissione di BUSD, con più casi d’uso e utilità attraverso il potere di risorse digitali stabili. Paxos è leader nello spazio dei trust digitali e siamo entusiasti di lavorare con loro nello sviluppo della nostra rete fissa nativa”. 

Il cofondatore di Paxos, Rich Teo, ha aggiunto: 

“[BUSD] è un passo fondamentale verso la stabilità a lungo termine nei mercati delle criptovalute globali”. 

Tempo fa l’exchange aveva annunciato il lancio del progetto Venus, grazie al quale aveva intenzione di emettere una serie di stablecoin regionali, come alternativa a Libra di Facebook. Oltre a BUSD infatti ha già lanciato la stablecoin BGBP ancorata alla sterlina britannica, basata però sulla blockchain di Binance Chain. 

Ora l’exchange offre già un’ampia gamma di stablecoin ai suoi utenti, ma vista l’evoluzione del progetto e le prospettive, c’è da attendersi che in futuro possano essere ancora di più.

Marco Cavicchioli
Marco Cavicchioli

Classe 1975, Marco è un docente di web-technologies e divulgatore online specializzato in criptovalute. Ha fondato ilBitcoin.news, ed il suo canale YouTube ha più di 11mila iscritti.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.