Uniswap lancia il token UNI
Uniswap lancia il token UNI
Defi

Uniswap lancia il token UNI

By Alfredo de Candia - 17 Set 2020

Chevron down
Ascolta qui
download

Il famoso protocollo Uniswap, che permette di scambiare qualsiasi token sulla blockchain di Ethereum, avrà il suo token proprietario, UNI.

Questo protocollo ha fornito nel tempo liquidità e supporto a tutti quei token che non trovavano sbocco sugli exchange centralizzati e quindi Uniswap è servita come piattaforma permissionless, sicura e immutabile per listare anche i nuovi token

I numeri del protocollo sono davvero impressionanti. In meno di 2 anni abbiamo:

  • Oltre 20 miliardi di dollari di volumi, provenienti da oltre 250mila indirizzi unici ed oltre 8400 token diversi;
  • Oltre 1 miliardo di fondi depositati da oltre 49mila indirizzi che hanno generato 56 milioni di dollari di fee;
  • Una piattaforma importante della DeFi che è stata integrata in moltissimi altri protocolli e piattaforme.

E così adesso Uniswap ha deciso di lanciare sul mercato il token UNI, che permetterà alla piattaforma di finanziare i lavori del team del progetto per i prossimi anni.

Il token UNI di Uniswap

Nella pratica parliamo di un token ERC-20 con una supply totale di 1 miliardo di UNI.

I token UNI saranno così distribuiti:

  • 60% ai membri della community, quindi 600 milioni;
  • 21,51% al team, quindi 215101000;
  • 17,80% agli investitori, 178 milioni;
  • 0,089% agli advisor, quindi 6899000.

 Il token è disponibile interagendo con la piattaforma. Il 15% è stato già distribuito dopo aver fatto uno snapshot degli address che usano Uniswap.

Lo snapshot era stato fatto alla fine del primo settembre 2020, ed in particolare abbiamo:

  • Il 4,92% di token per i 49192 liquidity provider;
  • Il 10,06% tra i 251534 indirizzi dei vari utenti;
  • 400 UNI a tutti coloro che hanno interagito con la piattaforma ma le cui transazioni sono fallite, circa 12mila indirizzi;
  • 0,02% agli holder e redeemers del token SOCKS.

 Il token UNI è stato subito listato dall’exchange di Binance e non solo, ed ha già un valore di circa 2,50 dollari ma è già entrato nella top 10 dei token con maggiore capitalizzazione.

Dopo il lancio di questo token, molti sono stati i commenti degli utenti che vedono in UNI la fine del protocollo Sushi.

Alfredo de Candia
Alfredo de Candia

Android developer da oltre 8 anni sul playstore di Google con una decina di app, Alfredo a 21 anni ha scalato il Monte Fuji seguendo il detto "Chi scala il monte Fuji una volta nella vita è un uomo saggio, chi lo scala due volte è un pazzo". Tra le sue app troviamo un dizionario di giapponese, un database di spam e virus, il più completo database sui compleanni di serie Anime e Manga e un database sulle shitcoin. Miner della domenica, Alfredo ha una forte passione per le crypto ed è un fan di EOS.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.