banner
Ultra avvia il proprio programma di reward
Ultra avvia il proprio programma di reward
Blockchain

Ultra avvia il proprio programma di reward

By Alfredo de Candia - 8 Ott 2020

Chevron down
Ascolta qui
download

Ieri il team di Ultra, progetto incentrato sul gaming sfruttando la blockchain partendo da EOSio, ha annunciato di aver creato un programma di reward per distribuire i loro token a chi fornirà liquidità alla pool UOS/ETH.

Cos’è Ultra?

Ricordiamo che Ultra si pone l’obiettivo di essere una piattaforma decentralizzata per distribuire videogiochi e permettere agli utenti di accedervi da un’unica piattaforma. 

Potremmo paragonarlo ad una sorta di Steam, ma con funzioni superiori e con l’integrazione della blockchain.

Questo progetto blockchain ha un suo token che prende il nome di UOS che viene scambiato ora a circa 0,09 dollari ed ha una supply totale di 1 miliardo con circa 300 milioni di token in circolazione; la sua capitalizzazione di mercato è di 26 milioni di dollari e si trova alla posizione 188 di CoinMarketCap.

UOS è listato su vari exchange centralizzati come ad esempio KuCoin e Bitfinex.

Ultra e i reward delle pool

Ad ogni modo, la novità è che il team di Ultra ha deciso ora di premiare tutti coloro che forniranno liquidità alla pool di Uniswap UOS/ETH mettendo sul piatto ben 450mila UOS da distribuire per i prossimi 30 giorni, per la precisione dal 9 ottobre all’8 novembre 2020.

Per partecipare a questa iniziativa che permetterà di ricevere questi token in maniera del tutto gratuita, questi sono i requisiti:

  • Partecipare alla pool che si trova su Uniswap, versando in parti uguali sia UOS che Ethereum (ETH);
  • Prendere i token ricevuti UNI-V2 e metterli in stake nel relativo portale dedicato;
  • Richiedere i premi sulla precedente piattaforma, una volta che si sono accumulati.

Il token UOS è un token ERC20, almeno per il momento, visto che in futuro avverrà uno swap dei token per passare alla blockchain di Ultra a tutti gli effetti.

Ci sono comunque dei rischi visto che fornendo liquidità alla pool di Uniswap ci si espone a quello che viene chiamato “Impermanent Loss”, ossia la perdita di valore del token.

In pratica, siccome le pool sono bilanciate al 50%, se un token subisce una variazione la pool si adeguerà e venderà un token per un altro, quindi avremmo una somma di token diversa da quella iniziale.

È naturale che se entrambi i token crescessero di valore non ci sarebbero problemi, ma se perderessero di valore avremo una perdita una volta che si volessero togliere i token dalla pool.

Al momento la pool di Ultra ha un valore totale di 20mila dollari con un’APR di circa il 7%, un ROI dello 0,62%, delle fee che per il momento sono al 2% e con impermanent loss si è già sotto di circa 1,4%, ma se molti utenti andranno a sfruttare questa pool, il valore del token potrebbe aumentare e allora tutti i dati andrebbero in positivo.

Alfredo de Candia
Alfredo de Candia

Android developer da oltre 8 anni sul playstore di Google con una decina di app, Alfredo a 21 anni ha scalato il Monte Fuji seguendo il detto "Chi scala il monte Fuji una volta nella vita è un uomo saggio, chi lo scala due volte è un pazzo". Tra le sue app troviamo un dizionario di giapponese, un database di spam e virus, il più completo database sui compleanni di serie Anime e Manga e un database sulle shitcoin. Miner della domenica, Alfredo ha una forte passione per le crypto ed è un fan di EOS.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.