I migliori 5 Bitcoin explorer
I migliori 5 Bitcoin explorer
Bitcoin

I migliori 5 Bitcoin explorer

By Marco Cavicchioli - 18 Ott 2020

Chevron down
Ascolta qui
download

Quali sono i migliori explorer della blockchain di Bitcoin? 

Con il termine explorer si intende un sito web, o un’app, che consente a chiunque di accedere ai dati delle transazioni registrate sulla blockchain pubblica di Bitcoin. 

Infatti, pur essendo pubblica, la blockchain di Bitcoin è un file molto grande (circa 350 GigaByte), e risulta impraticabile consultarlo direttamente. 

Per renderlo più facilmente consultabile sono stati creati degli appositi siti web che consentono di fatto una vera e propria navigazione al suo interno, ad esempio per consultarne i blocchi o le singole transazioni. 

Blockchain.com e gli altri Bitcoin explorer

Uno degli explorer in assoluto più noti ed utilizzati è quello dell’ex sito Blockchain.info, ora Blockchain.com

Va tuttavia detto che da qualche tempo a questa parte è stato ridisegnato, in particolare per quanto riguarda la navigazione all’interno dei dati e dei grafici off-chain. 

È ancora molto usato, sebbene il sito ormai sia diventato soprattutto un exchange, tanto da essere probabilmente l’explorer di Bitcoin più utilizzato in assoluto al mondo.

Un altro explorer molto usato è Blockchair.com, che in più rispetto al precedente ha la possibilità di navigare all’interno di ben 16 blockchain. Infatti oltre a Bitcoin supporta Ethereum, Bitcoin Cash e Bitcoin SV, ma anche XRP, Cardano, Litecoin, EOS, Tezos, Stellar, Monero, Dash, Zcash, Dogecoin, Mixin e Groestlcoin. 

Questo è in assoluto uno degli explorer più completi ed utilizzati, sebbene risulti ancora essere molto meno visitato del precedente. 

Va tuttavia detto che Blockchain.com è ormai da molti anni il più usato, esistendo come Blockchain.info fin dal 2011. 

Un altro explorer molto utilizzato è quello di BlockCypher, che ha la particolarità di consentire di navigare anche sulla testnet di Bitcoin. 

Inoltre supporta anche le blockchain di Ethereum, Litecoin, Dogecoin, Dash e la testnet di BlockCypher. 

Non mostra però dati off-chain, come invece fanno i due precedenti, che rimangono in assoluto tra quelli più usati anche per questo motivo. 

In realtà il secondo explorer della blockchain di Bitcoin più utilizzato al mondo sembrerebbe essere quello di BTC.com, ma questo sito non è solamente un explorer. Infatti è anche il sito dell’omonima mining pool, una delle più importanti al mondo. 

È possibile che sia utilizzato in particolare soprattutto dai partecipanti alla pool, anche perchè è meno completo di altri. 

Consente la navigazione anche all’interno delle blockchain di Ethereum e Bitcoin Cash, ma i dati off-chain che offre sono soprattutto quelli legati al mining. 

Un altro explorer ben noto è quello di Blockstream.info, sebbene forse sia il più essenziale e spartano di tutti. 

È noto perchè realizzato dalla celebre società omonima che sta lavorando al Liquid Network. Infatti la sua particolarità è proprio quella di consentire la navigazione anche all’interno della blockchain Liquid, oltre a quella della testnet di Bitcoin, ma le sue funzionalità sono davvero ridotte all’osso, senza dati off-chain. 

Visto che,per quanto riguarda i dati on-chain, fondamentalmente tutti gli explorer consentono di visualizzare gli stessi dati, la differenza la fanno la facilità d’uso e l’offerta di dati off-chain, ed è forse per questo che nonostante tutto Blockchain.com rimane il più utilizzato.

Marco Cavicchioli
Marco Cavicchioli

Classe 1975, Marco è un docente di web-technologies e divulgatore online specializzato in criptovalute. Ha fondato ilBitcoin.news, ed il suo canale YouTube ha più di 25mila iscritti.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.