banner
Forbes Italia entra nel mondo della blockchain
Forbes Italia entra nel mondo della blockchain
Blockchain

Forbes Italia entra nel mondo della blockchain

By Marco Cavicchioli - 29 Ott 2020

Chevron down

L’editore di Forbes Italia è entrato ufficialmente nel mondo della blockchain grazie all’acquisizione del 7% della società B-Zero. 

B-Zero infatti è la startup innovativa che detiene i brand ZBX e Zerobanks e che ha prodotto il celebre portale Notarify che consente di potenziare il valore legale, firmare con identità certa e mettere in sicurezza ciò che riguarda la proprietà intellettuale su blockchain. 

Ha sede a Rovereto, in provincia di Trento, ma ha anche una sede operativa a Milano a Le Village, l’acceleratore di Crédit Agricole .

Blue Financial Communication S.p.A., meglio conosciuta come BFC Media, è una media & digital company quotata alla Borsa di Milano, specializzata nell’informazione sul personal business e sui prodotti finanziari, nota soprattutto per detenere i brand Forbes Italia e Bluerating.com. 

Forbes e la blockchain per combattere le fake news

BFC Media ha acquistato il 7% di B-Zero per ampliare la sua offerta di servizi nel mondo digitale. 

L’idea innovativa è quella di utilizzare la blockchain come elemento di certificazione delle identità e delle comunicazioni, in particolare per la lotta alle fake news.

In quest’ottica la blockchain potrebbe essere utilizzata per un sistema efficiente di gestione delle identità elettroniche, in modo da certificare le fonti, e per creare un registro pubblico di informazioni non corruttibili e disponibili su larga scala.

La piattaforma Notarify potrebbe essere coinvolta grazie alla notarizzazione dei contenuti su blockchain, che consente già di rendere tali contenuti certificati e non modificabili, e alla Firma Video-Biometrica, la prima firma elettronica di tipo avanzato a certificare il sottoscrittore garantendone l’identità senza possibilità di frode. 

Con la certezza di dover rispondere per eventuali articoli fallaci, i produttori di contenuti dovrebbero così prestare maggiore attenzione alla verifica delle fonti e, grazie alla firma video-biometrica potranno essere associate agli articoli le identità dei giornalisti e delle fonti. 

Il presidente di BFC Media, Denis Masetti, ha dichiarato: 

“Siamo felici di questo nuovo accordo che ci consentirà di contribuire allo sviluppo delle tecnologie utili alla protezione del diritto intellettuale, alla difesa contro le fake news e alla crescita del sistema digitale che abbatterà le frontiere burocratiche e consentirà un grande sviluppo delle nuove tecnologie di comunicazione in particolare nel mondo della finanza e delle imprese cui la nostra casa editrice si rivolge come mission principale. Crediamo inoltre che questi servizi offriranno un potente acceleratore del nostro modello di business con importanti effetti sui ricavi del Gruppo già dal prossimo esercizio”. 

Il fondatore e CEO di B-Zero, Federico Monti, ha aggiunto: 

“Dopo Confcommercio e Trentino Sviluppo un nuovo partner di prestigio si unisce a questo ambizioso progetto, che si propone, da un lato, di creare una nuova sintesi tra etica e nuove tecnologie per portare benessere sociale, dall’altro, come naturale conseguenza, di accrescere ancora di più la leadership aziendale in Italia e nel Mondo, nel settore che si espanderà maggiormente nei prossimi anni: quello della Blockchain”. 

ZBX Blockchain Smart Solutions è molto attiva sui social. Segnaliamo in particolare la community di Notarify su Telegram! 

Marco Cavicchioli
Marco Cavicchioli

Classe 1975, Marco è un docente di web-technologies e divulgatore online specializzato in criptovalute. Ha fondato ilBitcoin.news, ed il suo canale YouTube ha più di 25mila iscritti.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.