banner
In arrivo il wallet Huawei per lo yuan digitale
In arrivo il wallet Huawei per lo yuan digitale
Stable Coin

In arrivo il wallet Huawei per lo yuan digitale

By Marco Cavicchioli - 30 Ott 2020

Chevron down

La celebre casa cinese produttrice di smartphone, Huawei, starebbe per integrare nei propri dispositivi un wallet predisposto per lo yuan digitale.

In particolare nella nuova linea di dispositivi Mate 40 sarà integrato un wallet hardware che supporterà lo yuan digitale, con sicurezza a livello di hardware, protezione anonima e doppie transazioni offline. 

Alcuni analisti interpretano questa notizia come la rivelazione che la CBDC della PBoC potrebbe essere pronta per il lancio.

Lo yuan digitale,o DC/EP, è in fase di test sperimentale ormai da mesi, tanto che addirittura nelle ultime settimane a Shenzhen sono stati regalati 10 milioni di yuan digitali ai residenti all’interno di una sorta di lotteria.

Ricordiamo che il valore dello yuan digitale è il medesimo dello yuan tradizionale, quindi 10 milioni di DC/EP ad oggi corrispondono a circa un milione e mezzo di dollari. 

Gli utenti che si sono aggiudicati questi DC/EP potranno spenderli grazie ad un’app per smartphone in migliaia di negozi già dotati di appositi POS per incassare gli yuan digitali.

A questo punto è possibile che, una volta lanciato pubblicamente lo yuan digitale, il Mate 40 ed altri modelli futuri Huawei lo supporteranno. 

Non è chiaro però se risulteranno essere compatibili anche con altre CBDC.

Nello Huawei Mate 40, il wallet per lo yuan digitale

Inoltre non è nemmeno chiaro se gli utenti del nuovo Mate 40 saranno in grado di convertire yuan tradizionali in digitali utilizzando il nuovo wallet, e viceversa, ma è possibile che ciò non risulti essere particolarmente importante. Una volta in circolazione, potrebbe non essere difficile ricevere yuan digitali al posto di quelli tradizionali, ed è anche possibile che in futuro la conversione dei depositi bancari in yuan tradizionali in DC/EP sia eseguita in automatico. 

Huawei è il principale produttore cinese di smartphone, ed uno dei più grandi al mondo. Inoltre non è una classica società di capitale, ma una sorta di cooperativa le cui azioni sono detenute in gran parte da un trust dei sindacati aziendali. 

Questo la rende un interlocutore privilegiato per il governo cinese, quindi non stupisce affatto che venga di fatto coinvolta, presumibilmente, nel lancio dello yuan digitale. 

 

Marco Cavicchioli
Marco Cavicchioli

Classe 1975, Marco è un docente di web-technologies e divulgatore online specializzato in criptovalute. Ha fondato ilBitcoin.news, ed il suo canale YouTube ha più di 25mila iscritti.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.