Come lo Yuan digitale cambierà la moneta fiat
Come lo Yuan digitale cambierà la moneta fiat
Stable Coin

Come lo Yuan digitale cambierà la moneta fiat

By Giorgi Mikhelidze - 7 Set 2020

Chevron down
Ascolta qui
download

La Cina sta pianificando di contrastare il successo del dollaro USA con lo Yuan digitale. 

L’attuale pandemia di Covid-19 ha dimostrato ancora una volta che il mondo finanziario non è affatto stabile, e ci sono molte sfide che l’intero mercato deve affrontare. 

Questi problemi hanno accelerato il processo di divulgazione delle criptovalute e ad oggi gli esperti sostengono che l’economia globale ha bisogno di una soluzione in grado di offrire pagamenti rapidi, sicurezza e privacy. 

La Cina ha iniziato a testare lo yuan digitale qualche mese fa, ma non è l’unico paese a farlo. Molti paesi in tutto il mondo, come gli Stati Uniti, il Regno Unito, la Francia e diverse altre giurisdizioni stanno lavorando sulle proprie valute digitali. 

Tutto questo spinge molti esperti a dire che nel prossimo futuro le valute digitali saranno disponibili per i comuni cittadini di tutto il mondo.

Perché le valute digitali sono così necessarie? 

Nel corso degli anni, il mondo ha dovuto affrontare una serie di sfide e le attuali valute fiat non sono riuscite a sopravvivere a questi problemi. Per questo motivo il mondo aveva bisogno di inventarsi qualcosa di nuovo, e sono emerse le monete digitali. 

Le valute digitali sono state adottate in molti mercati finanziari, uno dei principali è il trading sul Forex. 

Come ha detto uno degli analisti di topforextradingbrokers.com

“Le valute digitali stanno diventando parte del trading sul Forex come mai prima d’ora. Alcuni dei migliori broker FX sul mercato le hanno già adottate, e ce ne sono molte altre in arrivo”. 

Questo significa molto. Il trading sul Forex rappresenta uno dei più grandi mercati finanziari del mondo, e può aiutare le valute digitali a diventare più popolari e utili. 

La Banca Centrale della Cina ha lanciato il test della propria valuta digitale. Questo è avvenuto in quattro città del paese, tra cui Shenzhen, Suzhou, Hunan e Chengdu. Per rendere molto più facile l’integrazione della moneta nella vita quotidiana della popolazione del Paese, le autorità hanno deciso di implementare la valuta in ambito sociale e fiscale. 

Gli abitanti delle città potranno utilizzare la moneta per le attività quotidiane, come i pagamenti presso McDonald’s, Subway e molte altre catene popolari. 

Secondo le autorità cinesi, la moneta digitale offre diversi vantaggi. Il più grande, tuttavia, è che rappresenta una valuta digitale sovrana che è un’alternativa efficace al sistema di regolamento del dollaro USA. 

Inoltre, questa valuta digitale nazionale accelererà anche i pagamenti, aumenterà il numero di transazioni e i loro volumi, il che finirà per far aumentare il PIL del paese. Si tratta di una cosa molto importante, soprattutto dopo la pandemia di Covid-19, che ha colpito molto il PIL della Cina. 

Perché la Cina sta lavorando così duramente sullo Yuan digitale? 

Secondo le autorità del Paese, lo sviluppo della moneta digitale è diventato un’inevitabilità tecnica. Secondo loro, non è che lo vogliano o meno, succede perché rappresenta una necessità assoluta. 

Il mondo diventa ogni giorno sempre più digitale, e anche il bisogno di moneta digitale aumenta ogni giorno. Secondo i leader del paese, la pandemia ha ulteriormente aumentato il bisogno di una valuta digitale.

A causa degli eventi in corso, sembra che ogni singola Banca Centrale in tutto il mondo dovrebbe iniziare a pensare alla propria valuta digitale. Secondo dati recenti, il 22% di tutte le banche centrali ha mostrato interesse a creare una propria valuta digitale, il che non sorprende affatto se si guarda al ritmo con cui il mondo digitale si sta sviluppando. 

Tuttavia, ci sono molte sfide lungo il cammino. In primo luogo, per le banche centrali sarebbe importante diventare una specie di “compagnie tecnologiche”. Si tratta di una sfida molto importante. Inoltre, i paesi devono avere abbastanza tecnologia per sostenere il progresso. 

Per quanto sia difficile, tuttavia, la Cina ha già iniziato il gioco, e non sembra esserci una fine. Nel prossimo futuro, un numero sempre maggiore di paesi inizierà a lavorare sulle proprie crypto nazionali, e il futuro ha molto a che fare con il mondo digitale.

Giorgi Mikhelidze
Giorgi Mikhelidze

Giorgi è un software developer che vive in Georgia con due anni di esperienza nel trading sui mercati finanziari. Ora lavora per aumentare la conoscenza della Blockchain nel suo Paese e cerca di condividere le sue scoperte e ricerche con quanta più gente possibile.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.