banner
Già 4 milioni di transazioni con lo yuan digitale
Già 4 milioni di transazioni con lo yuan digitale
Stable Coin

Già 4 milioni di transazioni con lo yuan digitale

By Marco Cavicchioli - 2 Nov 2020

Chevron down

Il governatore della banca centrale cinese ha dichiarato che sono già state effettuate oltre 4 milioni di transazioni con lo yuan digitale, con un volume totale trasferito fino ad ora di oltre 2 miliardi di yuan, pari a quasi 300 milioni di dollari americani.

Lo riferisce Bloomberg, che rivela anche che il governatore della PBoC, Yi Gang, ha affermato durante la conferenza della Hong Kong Fintech Week che il programma pilota per il lancio della valuta digitale cinese in quattro città è risultato essere fluido.

Gang ha anche rivelato che le società fintech hanno alcuni vantaggi chiave rispetto alle banche commerciali, per l’utilizzo della valuta digitale, in particolare in termini di sviluppo della clientela e di gestione del rischio. 

Ha anche aggiunto che la crescita delle attività bancarie digitali durante la pandemia ha creato delle nuove sfide per la banca centrale, che deve assicurare la convenienza per i consumatori garantendo al tempo stesso anche la sicurezza. 

Yuan digitale, le transazioni “fluide”

A dire il vero, visto che la sperimentazione dello yuan digitale è attiva da mesi, 4 milioni di transazioni non sono tantissime. 

Sicuramente il fatto che solo poche persone lo stiano sperimentando ne limita molto l’utilizzo, ma basti pensare ad esempio che ormai sulla blockchain di Ethereum quasi ogni giorni si superano il milione di transazioni. 

È tuttavia anche vero che il numero di possessori al mondo di criptovalute è stimato essere di poco superiore ai 100 milioni, mentre i cinesi sono 1,4 miliardi. 

Forse l’informazione più rilevante comunicata da Gang è quella relativa al fatto che il risultato sia stato “fluido”, ovvero che dal punto di vista tecnico non risulterebbero esserci stati problemi rilevanti. 

Questo potrebbe significare che dal punto di vista tecnico gli strumenti necessari ad utilizzare questa valuta digitale stiano funzionando correttamente, e potrebbero essere pronti anche per il salto di livello. Se così fosse è possibile immaginare che il rilascio su larga scala dello yuan digitale potrebbe ormai essere solo più una questione di tempo.

Marco Cavicchioli
Marco Cavicchioli

Classe 1975, Marco è un docente di web-technologies e divulgatore online specializzato in criptovalute. Ha fondato ilBitcoin.news, ed il suo canale YouTube ha più di 25mila iscritti.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.