banner
Paypal, il 2021 è nel segno delle criptovalute
Paypal, il 2021 è nel segno delle criptovalute
Criptovalute

Paypal, il 2021 è nel segno delle criptovalute

By Eleonora Spagnolo - 3 Nov 2020

Chevron down

Paypal nel 2021 allargherà sensibilmente i suoi servizi in criptovalute. Lo ha annunciato il CEO Dan Schulman, comunicando i risultati del terzo trimestre del 2020.

Nella presentazione dei dati, facendo riferimento alle criptovalute, Schulman ha dichiarato:

“Questo è solo l’inizio delle opportunità visto che stiamo lavorando fianco a fianco con i regolatori per accettare nuove orme di valute digitali”.

È una frase che lascia intendere che tra i servizi potrebbe esserci anche quello di custodia di valute digitali emessi dalle banche centrali, le cosiddette CBDC

Al momento però i servizi di compravendita di criptovalute sono disponibili solo per il 10% degli utenti degli Stati Uniti. Ma, ha sottolineato il CEO, la richiesta è decisamente alta, ben oltre le aspettative. 

Nei piani di Paypal, nel 2021 sarà possibile effettuare pagamenti in criptovalute usando direttamente il conto Paypal. 

Paypal, è boom nel Q3 2020

I risultati finanziari del Q3 del 2020 dicono che Paypal è in uno stato di grazia. Il report diffuso dall’azienda indica numeri da capogiro:

  • 247 miliardi di dollari di volume totale dei pagamenti (+36% dall’anno scorso);
  • 15,2 milioni di nuovi account (+55% dall’anno scorso),
  • 361 milioni di account attivi;
  • 5,46 miliardi di dollari di ricavi netti (+25% dall’anno scorso),
  • 4 miliardi di transazioni, (+30% dall’anno scorso).

Con questi numeri, Paypal si apre al settore delle criptovalute, dicendo esplicitamente che l’azienda: 

“Ha segnalato i suoi piani per aumentare significativamente l’utilità delle criptovalute rendendola disponibile come fonte di finanziamento per gli acquisti presso i suoi 28 milioni di commercianti in tutto il mondo”.

Questa crescita esponenziale è stata commentata con entusiasmo dal CEO Dan Schulman:

“Il terzo trimestre di PayPal è stato uno dei più forti della nostra storia. La nostra crescita rafforza il ruolo essenziale che svolgiamo nella vita quotidiana dei nostri clienti durante questa pandemia. In futuro, stiamo investendo per creare il portafoglio digitale più convincente ed espansivo che abbracci tutte le forme di valute e pagamenti digitali e operi perfettamente sia nel mondo fisico che in quello online”.

Paypal e l’ingresso del mondo delle criptovalute

Da quando ha annunciato ufficialmente il servizio di compravendita di criptovalute, Paypal ha dato una forte scossa al settore, contribuendo al rally di Bitcoin. BTC, a seguito della news, ha innescato una corsa rialzista che si è fermata ad un passo dai 14.000 dollari.

Ora che il primo acquisto di BTC su Paypal è stato compiuto, non resta che attendere l’implementazione dei nuovi servizi verso un numero vastissimo di utenti.

Con Paypal in campo, l’adozione di massa delle criptovalute può essere a portata di mano.

Eleonora Spagnolo
Eleonora Spagnolo

Giornalista con la passione per il web e il mondo digitale. È laureata con lode in Editoria multimediale all’Università La Sapienza di Roma e ha frequentato un master in Web e Social Media Marketing.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.