banner
McCabe: il CEO di Intercom investe in Bitcoin
McCabe: il CEO di Intercom investe in Bitcoin
Bitcoin

McCabe: il CEO di Intercom investe in Bitcoin

By Alfredo de Candia - 16 Nov 2020

Chevron down

Il CEO di Intercom, Eoghan McCabe ha annunciato di aver deciso di investire in Bitcoin.

McCabe da Intercom a Bitcoin

Prima di tutto dobbiamo ricordare che Intercom è un’azienda che si occupa di comunicazione ed aiuta le aziende fornendo loro un servizio di messaggistica.

Dal tweet di McCabe traspare che la sua decisione di investire in Bitcoin è giunta dopo una serie di dubbi legali al fatto di abbracciare o meno questo tipo di investimento.

Ancora normalmente infatti le persone vedono con occhio diffidente Bitcoin e le crypto, vedendole più come mezzo speculativo che come strumento utile e decentralizzato per sottrarsi ad un sistema altamente centralizzato e con alti costi.

Tra l’altro spesso Bitcoin è legato a malware, virus, estorsioni e scam, quindi è normale che la gente pensi che questo asset sia da evitare. Per fortuna, Bitcoin non è solo questo, come non lo è neanche il denaro contante.

Risolti i suoi dubbi, il CEO di Intercom nel tweet arriva anche a raccomandare alle altre persone di fare lo stesso e di iniziare a comprare Bitcoin.

Pompliano promuove Bitcoin con successo

Nel farlo, McCabe promuove anche il famoso podcast di Anthony Pompliano, The Pomp Podcast, che nella sua trasmissione analizza il mercato, conduce interviste e approfondisce molti argomenti sul tema crypto e blockchain.

A quanto sembra, Pompliano riesce a convincere più persone di quanto si possa immaginare, non da ultimo anche Jim Cramer.

Pompliano è infatti un forte sostenitore di Bitcoin e per sua stessa ammissione ha oltre l’80% delle sue risorse in questo asset.

Bitcoin: prezzo e address

Sicuramente questo asset ha molti lati positivi che ancora in molti non conoscono o sottovalutano, visto che Bitcoin non è ancora da considerarsi un asset usato dalle masse, anche se i suoi numeri convincono sempre di più, dopo anche il recente rialzo del prezzo.

E infatti, dai dati di Santiment anche il numero delle transazioni ed indirizzi aumenta sempre più.

Alfredo de Candia
Alfredo de Candia

Android developer da oltre 8 anni sul playstore di Google con una decina di app, Alfredo a 21 anni ha scalato il Monte Fuji seguendo il detto "Chi scala il monte Fuji una volta nella vita è un uomo saggio, chi lo scala due volte è un pazzo". Tra le sue app troviamo un dizionario di giapponese, un database di spam e virus, il più completo database sui compleanni di serie Anime e Manga e un database sulle shitcoin. Miner della domenica, Alfredo ha una forte passione per le crypto ed è un fan di EOS.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.