banner
Ethereum 2.0, le statistiche sui depositi
Ethereum 2.0, le statistiche sui depositi
Ethereum

Ethereum 2.0, le statistiche sui depositi

By Marco Cavicchioli - 25 Nov 2020

Chevron down

Vitalik Buterin ha pubblicato su Twitter alcune statistiche in merito ai depositi per Ethereum 2.0. 

Si tratta in particolare di dati relativi a quegli ETH che sono stati depositati dai futuri nodi di Beacon Chain, e che serviranno per il suo genesis block. 

Inoltre non si riferiscono alle persone che hanno effettuato i versamenti, ma agli indirizzi pubblici da cui questi sono arrivati. 

Ben 1.400 depositanti hanno depositato solo i 32 ETH necessari per diventare nodi validatori, mentre ad esempio meno di 400 ne hanno depositati 64 o 96, e poche centinaia ne hanno depositati di più. 

Tuttavia la maggior parte dei token sono arrivati da depositi compresi tra 16.384 e 32.736 ETH. 

Ovvero un numero estremamente limitato di indirizzi ha versato la maggior parte dei token. 

Infatti il 63,1% di tutti gli ETH depositati sono arrivati da indirizzi che ne hanno depositati singolarmente 1.024 o più. 

Ai prezzi odierni, 1.024 ETH corrispondono a più di 600.000$. 

Più della metà dei depositi sono stati effettuati negli ultimi giorni, con un vero e proprio decollo del numero degli ETH depositati nei due giorni precedenti al raggiungimento della soglia minima necessaria al lancio della fase zero di Ethereum 2.0. 

I grandi possessori hanno aumentato i depositi di Ethereum 2.0

Questi dati rivelano chiaramente che i depositi necessari al raggiungimento della soglia sono arrivati soprattutto da grandi possessori di ETH, probabilmente interessati ad avere una parte attiva nello sviluppo del nuovo protocollo, anche solamente come nodi validatori della nuova Beacon Chain. 

Si tratta di un numero molto limitato di persone o aziende che possiedono quantità anche molto elevate di token, come coloro che hanno versato tra 16.384 e 32.736 ETH. Infatti, ai prezzi attuali, si tratta di un controvalore compreso tra i 9 ed i 20 milioni di dollari, e sebbene costoro siano stati molto pochi, sono comunque responsabili da soli di oltre il 17% di tutti gli ETH depositati sul deposit contract di Ethereum 2.0. 

I nodi comunque saranno molti, sebbene gli oltre 1.400 indirizzi che hanno versato solamente 32 ETH siano responsabili solamente del 6,6% dei token versati. 

Tuttavia la quantità di ETH versati avrà implicazioni solamente sulla distribuzione dei premi per lo staking, e non sulla qualità della Proof-of-Stake.

Marco Cavicchioli
Marco Cavicchioli

"Classe 1975, Marco è stato il primo a fare divulgazione su YouTube in Italia riguardo Bitcoin. Ha fondato ilBitcoin.news ed il gruppo Facebook "Bitcoin Italia (aperto e senza scam)".

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.