banner
Lo scam Bitcoin con Holly Willoughby
Lo scam Bitcoin con Holly Willoughby
Sicurezza

Lo scam Bitcoin con Holly Willoughby

By Alfredo de Candia - 15 Dic 2020

Chevron down

L’ennesima truffa su Bitcoin coinvolge la presentatrice del programma This Morning, Holly Marie Willoughby, inconsapevole testimonial di Bitcoin Trader. 

Ormai proprio This Morning sembra essere il media preferito dai criminali che propongono truffe di ogni sorta, specialmente quelli legati a sistemi per guadagnare con Bitcoin.

Del resto This Morning è molto popolare sulla tv inglese, trattando vari argomenti come bellezza, cibo, benessere ed altro ancora. Ospita ogni giorno varie figure importanti del panorama televisivo e non, come Gordon Ramsay, anch’esso vittima proprio di una truffa riguardo Bitcoin Trader.

Il modus operandi dei criminali non si è evoluto: vengono sfruttate delle false testate giornalistiche per promuovere questi scam, con false dichiarazioni delle persone coinvolte a loro insapute come in questo caso.

L’articolo truffa su Bitcoin con Holly Willoughby

Infatti tutto parte da un articolo, abbastanza lungo ed informativo, riguardo Holly Willoughby, in cui ha parlato di questo metodo incredibile per guadagnare Bitcoin. Il testo prosegue e vengono informati i lettori su questa piattaforma.

Non dimentichiamo che lo scopo ultimo di questi articoli falsi, è quello di indurre la vittima a scaricare e far utilizzare strumenti del tutto pericolosi e fraudolenti, visto che non solo la vittima potrebbe installare dei software potenzialmente dannosi e che potrebbero racchiudere virus, ma in più viene richiesto alla vittima di effettuare un deposito da ben 250 dollari.

Ovviamente parliamo di una truffa bella e buona visto che non solo il programma non funziona, ma la vittima vedrà anche andare in fumo l’investimento iniziale. Le perdite sono giustificate dalla piattaforma come rischi dovuti a fattori esterni, oer rendere più credibile questo tipo di truffa.

Anche molti personaggi italiani come Flavio Briatore ed Emma Marrone sono stati usati da questi criminali come finti testimonial.

Nel caso di Bitcoin Trader, in Italia è intervenuta addirittura la Consob, che ha provveduto immediatamente ad oscurare il sito web. Per gli utenti italiani non si corre un rischio elevato, anche se spesso i criminali cambiano i domini e quindi siamo sempre al punto di partenza.

 

Alfredo de Candia
Alfredo de Candia

Android developer da oltre 8 anni sul playstore di Google con una decina di app, Alfredo a 21 anni ha scalato il Monte Fuji seguendo il detto "Chi scala il monte Fuji una volta nella vita è un uomo saggio, chi lo scala due volte è un pazzo". Tra le sue app troviamo un dizionario di giapponese, un database di spam e virus, il più completo database sui compleanni di serie Anime e Manga e un database sulle shitcoin. Miner della domenica, Alfredo ha una forte passione per le crypto ed è un fan di EOS.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.