banner
Dogecoin: quanti DOGE esistono?
Dogecoin: quanti DOGE esistono?
Altcoin

Dogecoin: quanti DOGE esistono?

By Stefania Stimolo - 29 Gen 2021

Chevron down

Cos’è Dogecoin e quanti DOGE esistono in circolazione? 

La notizia del pump che ha visto Dogecoin, la dodicesima criptovaluta per marketcap, toccare un +300% in 24h, è al centro della scena crypto. 

Dogecoin, nata per gioco nel 2013, è una crypto a tutti gli effetti: ha una sua blockchain che utilizza il protocollo Proof of Work, detto anche PoW, ed è basato sulla tecnologia Scrypt di Litecoin.

Proprio come le altre crypto, anche Dogecoin è quindi una valuta digitale decentralizzata, open-source e peer-to-peer, che permette di inviare facilmente denaro online. Quello che la caratterizza è la sua comunità che, negli anni, ha dimostrato di essere parte rilevante del progetto. 

Secondo il sito ufficiale, la crypto dei meme Dogecoin è utilizzata maggiormente per il “tipping” (dare le mance) ai colleghi utenti di Internet, che creano o condividono grandi contenuti. Una sorta di “mi piace” o un voto superiore più significativo, con un valore reale che può essere usato in tutta la rete.

Inoltre, piccola curiosità, il suo nome, “Doge”, prende spunto da una razza di cane giapponese, lo Shiba Inu, che è stata resa popolare come meme online e come mascotte di Dogecoin. 

Quanti DOGE esistono: il mining e la circulation supply di Dogecoin

Per comprendere quanti Dogecoin esistono, è normale rifarsi al sistema di mining della blockchain di Dogecoin che genera e distribuisce i DOGE. 

In pratica, in cambio del servizio di elaborazione e conferma delle transazioni effettuata dai miner, la rete emette e assegna al relativo miner, nuovi DOGE. 

Al momento, i Dogecoin in circolazione superano quota 128 miliardi e sembra non sia stato implementato alcun limite massimo, al contrario di Bitcoin che vede un limite della sua circulating supply a 21 milioni di monete emesse. 

Inizialmente, invece, la decisione era stata quella di avere un limite di fornitura di 100 miliardi di monete, che sarebbe già stato molto più di quanto le migliori valute digitali permettevano. 

Tuttavia, nel febbraio 2014, il fondatore di Dogecoin, Jackson Palmer ha annunciato che il limite sarebbe stato rimosso nel tentativo di creare una riduzione costante del suo tasso di inflazione nel tempo

La questione di non avere un limite nella supply chain è stato fonte di dibattito proprio sul tema di inflazione e deflazione della crypto dei meme. 

 

 

Stefania Stimolo
Stefania Stimolo

Laureata in Marketing e Comunicazione, Stefania è un’esploratrice di opportunità innovative. Partendo come Sales Assistant per e-commerce, nel 2016 inizia ad appassionarsi al mondo digitale autonomamente, inizialmente in ambito Network Marketing dove conosce e si appassiona dell’ideale di Bitcoin e tecnologia Blockchain diventandone una divulgatrice come copywriter e traduttrice per progetti ICO e blog, ed organizzando corsi conoscitivi.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.