banner
Bitcoin: nuovo massimo di sempre a 48.000 dollari
Bitcoin: nuovo massimo di sempre a 48.000 dollari
Bitcoin

Bitcoin: nuovo massimo di sempre a 48.000 dollari

By Marco Cavicchioli - 9 Feb 2021

Chevron down
Ascolta qui
download

Oggi il prezzo di Bitcoin ha toccato un nuovo massimo di sempre.  Stando ai dati riportati da CoinMarketCap, infatti, BTC oggi è arrivato fino a 48.003$, mentre per CoinGecko avrebbe toccato i 48.025$. 

Ieri, dopo la pubblicazione della notizia che Tesla ha investito 1,5 miliardi di dollari in bitcoin, il prezzo di BTC si è letteralmente impennato, passando in pochi minuti da 39.000$ a 43.000$, ma il rialzo non è terminato lì. 

Infatti, la notizia è giunta quando negli USA era ancora mattina, e nel corso della giornata è riuscita a convincere molte altre persone ad acquistare bitcoin. Così dopo la chiusura dei loro mercati finanziari tradizionali il prezzo di BTC era già salito a 47.000$. 

In altre parole si è trattato di un incremento del 20% in dodici ore. 

Nel corso della notte sono stati i mercati asiatici a far continuare l’ascesa, tanto che questa mattina si è verificato un nuovo aumento che ha portato il prezzo di bitcoin a 48.000$.

Il massimo storico di Bitcoin dovuto ad Apple

Il fatto è che ieri, dopo la notizia dell’investimento di Tesla, ha iniziato a circolare anche la voce di un possibile investimento di Apple. 

Secondo quanto riferisce Reuters, un rapporto di RBC Capital Markets suggerisce che l’azienda avrebbe l’opportunità di incrementare il proprio valore di mercato annunciando il suo ingresso nel settore crypto. 

Circolano pertanto due ipotesi: la prima è che Apple potrebbe lanciare un suo servizio di compravendita di criptovalute, o addirittura un suo exchange, mentre la seconda è che potrebbe seguire l’esempio di Tesla ed investire direttamente in BTC.

D’altronde ieri il titolo di Tesla è salito del 3% durante il pre-market dopo la pubblicazione della notizia dell’investimento, anche se poi si è assestato su una quota inferiore.

Rimane comunque improbabile che Tesla sia un caso isolato. Ci sono già altre aziende che hanno convertito parte delle loro riserve di liquidità in bitcoin, e non è affatto da escludere che altre ne seguano l’esempio. Più si diffonde la paura di un incremento significativo dell’inflazione del dollaro, più attenzione queste aziende rivolgeranno a bitcoin.

Marco Cavicchioli
Marco Cavicchioli

"Classe 1975, Marco è stato il primo a fare divulgazione su YouTube in Italia riguardo Bitcoin. Ha fondato ilBitcoin.news ed il gruppo Facebook "Bitcoin Italia (aperto e senza scam)".

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.