banner
Bitcoin, ribasso a doppia cifra e recupero
Bitcoin, ribasso a doppia cifra e recupero
Trading

Bitcoin, ribasso a doppia cifra e recupero

By Federico Izzi - 22 Feb 2021

Chevron down
Ascolta qui
download

In queste ore prevalgono i ribassi a doppia cifra per Bitcoin e le criptovalute. Dopo i festeggiamenti con la chiusura settimanale più alta di sempre, con i nuovi record assoluti raggiunti per Bitcoin e alcune tra le principali altcoin, l’ultima settimana di febbraio vede un capitombolo che annulla gran parte del rialzo della scorsa settimana.  

Bitcoin, dopo aver superato ieri i 58.300 dollari per la prima volta, scende in queste ultime ore a 48.200 dollari, perdendo oltre il 17% in 24 ore.

coin360 20210222
Fonte: COIN360.com

Come avviene in questo casi il movimento si riflette su tutto il settore.

Anche ieri Ethereum ha registrato un nuovo record assoluto a 2.036 dollari. In queste ultime ore il prezzo scende in area 1.800 dollari perdendo circa il 25% in poco più di 24 ore.

XRP 20210222

Scorrendo la lista delle maggiori capitalizzate tra i pochi segni in controtendenza c’è Ripple (XRP) che oggi sale di circa il 2% anche se sino a poche ore fa, prima del crollo registrava un guadagno di circa il 20%. 

Tra le prime 100 ci sono solo 10 frecce verdi. La migliore della giornata è Crypto.com (CRO) che vola oltre il 60%, seguita da Holo (HOT) che sale del 20%.

Esplodono i volumi con oltre 750 miliardi scambiati da domenica pomeriggio. È il volume giornaliero più alto scambiato dai picchi record registrati il 12 gennaio 2021.

I volumi scambiati da Bitcoin ad inizio giornata superano i 16 miliardi di dollari. Al momento si tratta della 5° giornata con il volume più alto di sempre. Di questo passo è destinata ad entrare tra le prime tre giornate più scambiate di sempre.

Il market cap arretra di circa 250 miliardi dai record registrati ieri per la prima volta oltre i 1.760 miliardi di dollari. Bitcoin mantiene il 62% della dominance seguita da Ethereum, che scende sotto il 13%, il livello più basso dall’inizio di gennaio. 

DeFiPulse 20210222

Nonostante il crollo di queste ultime ore, il totale del valore bloccato nella DeFi si mantiene sopra i 39 miliardi di dollari. Gli scossoni di queste ore non fanno registrare particolari timori per gli investitori della finanza decentralizzata con il numero di ethereum e Bitcoin rimasto bloccato nei progetti di finanza decentralizzata.

BTC 20210222
Grafico Bitcoin by Tradingview

Bitcoin (BTC), ribasso e ripresa a 53.000 dollari

Il calo delle ultime ore porta i prezzi del Bitcoin a testare millimetricamente la trendline dinamica rialzista che unisce i minimi crescenti dal doppio minimo di fine gennaio. Il ribasso a doppia cifra di queste ore spinge in basso il prezzo del Bitcoin in area 48.250 dollari. Dal minimo di giornata sono entrati importanti volumi in acquisto, riportando nell’arco di meno di un’ora i prezzi sopra i 53.600 dollari. 

Un movimento impulsivo che aumenta la volatilità intraday di oltre il 160%. Un movimento così volatile non si registrava dalla metà di gennaio scorso. 

Nel breve periodo è necessario osservare se l’attuale recupero dei 53.000 dollari è un rimbalzo oppure si tratta di un ritorno della forza in acquisto. 

ETH 20210222
Grafico Ethereum by Tradingview

Ethereum (ETH)

Anche per Ethereum il ribasso annulla i rialzi delle ultime due settimane. Il passo indietro vede il prezzo testare il livello dei 1.550 dollari che coincide con il 25% del ritracciamento di Fibonacci che prende come riferimento i minimi e massimi dell’ultimo anno, area cruciale che ha fatto scattare gli acquisti riportando i prezzi sopra i 1.800 dollari in pochi minuti. 

Il movimento al ribasso di Ethereum non sporca il trend rialzista di medio periodo. Per Ethereum è necessario non spingersi sotto i 1.400 dollari nei prossimi giorni, per mantenere solida la struttura rialzista costruita negli ultimi due mesi. 

Federico Izzi
Federico Izzi

Analista finanziario e trader indipendente – Socio S.I.A.T. & Assob.it. Opera attivamente sui mercati azionari e dei derivati (futures ed opzioni) dal 1997. Precursore dell’analisi ciclica-volumetrica è noto per aver individuato i più importanti movimenti al rialzo ed al ribasso sui mercati finanziari degli ultimi anni. Partecipa annualmente come relatore all’ ITForum di Rimini dall’edizione del 2010 ed InvestingRoma e Napoli dalla prima edizione del 2015. Interviene come ospite ed esperto dei mercati durante le trasmissioni “Trading Room” e “Market Driver” di Class CNBC, Borsa Diretta.tv e nel TG serale di Traderlink. Da luglio 2017 è ospite fisso su LeFonti.TV nell’unico spazio nazionale settimanale dedicato alle criptovalute insieme ai più importanti esperti internazionali del settore. Periodicamente pubblica articoli su ITForum News, Sole24Ore, TrendOnLine, Wall Street Italia. E’ stato intervistato in qualità di esperto di criptovalute per: Forbes Italia, Panorama, StartupItalia, DonnaModerna. E’ stato riconosciuto come primo analista tecnico italiano ad aver pubblicato la prima analisi ciclica secolare sul Bitcoin. Federico Izzi è… Zio Romolo

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.