Le azioni GameStop tornano a crescere
Le azioni GameStop tornano a crescere
News dal Mondo

Le azioni GameStop tornano a crescere

By Eleonora Spagnolo - 26 Feb 2021

Chevron down
Ascolta qui
download

Le azioni di Gamestop sono tornate a crescere vertiginosamente nella giornata di ieri. 

Il grafico mostra una crescita verticale con le azioni tornate a 108 dollari dopo che erano riscese di nuovo intorno ai 40 dollari. 

Tra l’altro GameStop è andato in controtendenza rispetto al resto del settore che ieri ha vissuto una giornata negativa con numerose vendite.

Al contrario Gamestop ha iniziato la giornata a 45 dollari per poi salire oltre i 100 prima della chiusura dei mercati. Non ci sono però ragioni che stavolta possano giustificare questo aumento repentino di prezzi. Sebbene GameStop resti argomento di discussione sul gruppo Reddit WallStreetBets, stavolta non ci sono conferme che a causare l’impennata del prezzo sarebbe stato un pump artificiale.

La sola notizia che può aver movimentato il mercato delle azioni di GameStop è il cambio ai vertici della società. Infatti, l’azienda ha annunciato l’addio del CFO Jim Bell, che lascerà l’incarico il prossimo 26 marzo. 

Secondo quanto riporta Forbes GameStop non ha specificato le ragioni dell’addio di Jim Bell, tuttavia ci sarebbero degli indizi che fanno pensare che ci fossero disaccordi circa la sua gestione. Al Chief Financial Officer è stato rimproverato di non essere riuscito a guidare la transizione verso il digitale con la dovuta urgenza. Dall’azienda comunque non sono arrivati commenti ufficiali.  

La volatilità delle azioni di GameStop

Da azienda in crisi, GameStop si è conquistata la scena grazie allo short squeeze organizzato dal gruppo Reddit di WallStreetBets. Questo le ha permesso di vedere le sue azioni salire vertiginosamente fino a oltre 400 dollari. Tuttavia secondo quanto riporta Reuters, l’azienda non è riuscita ad approfittare dell’incremento del valore delle sue azioni per una serie di restrizioni e di normative che l’avrebbero portata in conflitto con la SEC. 

Del resto il pump organizzato su Reddit ha già messo fin troppe attenzioni addosso a GameStop, tanto che il caso sarà oggetto di audizioni al Congresso USA.

Insomma, Gamestop avrebbe potuto ricapitalizzare ma non l’ha fatto. Per questo non le è rimasto che continuare a cercare di rinnovarsi ascoltando le richieste degli utenti, sempre meno inclini ad andare nei punti vendita per comprare giochi, e sempre più propensi agli acquisti online. 

Ma questa transizione dovrà essere accelerata. Sarà compito del prossimo CFO. 

Eleonora Spagnolo

Giornalista con la passione per il web e il mondo digitale. È laureata con lode in Editoria multimediale all’Università La Sapienza di Roma e ha frequentato un master in Web e Social Media Marketing.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.