Ethereum sbarca su Amazon Managed Blockchain
Ethereum sbarca su Amazon Managed Blockchain
Ethereum

Ethereum sbarca su Amazon Managed Blockchain

By Marco Cavicchioli - 4 Mar 2021

Chevron down
Ascolta qui
download

Amazon ha annunciato ufficialmente che Ethereum sarà disponibile su Managed Blockchain. 

Amazon Managed Blockchain è un servizio che consente la creazione e la gestione di reti basate su blockchain tramite i framework Hyperledger Fabric ed ora Ethereum.

Nell’annuncio ufficiale di Amazon Web Services (AWS) si legge: 

“Ethereum è un popolare framework blockchain decentralizzato che stabilisce una rete peer-to-peer che consente ai partecipanti di effettuare transazioni senza un’autorità centrale di fiducia. Consente casi d’uso popolari come la finanza decentralizzata (DeFi), una rete di applicazioni finanziarie costruite su reti blockchain. La DeFi è diversa dalle reti finanziarie esistenti perché è aperta e programmabile, opera senza un’autorità centrale e consente ai clienti di offrire nuovi metodi di pagamento, investimento, prestito e trading”. 

È possibile che questo riferimento alla DeFi nel comunicato ufficiale non sia affatto casuale, dato che non è l’unica applicazione possibile di Ethereum, e visto che in passato i servizi blockchain di Amazon sono sempre stati proposti per altri scopi. 

Tuttavia l’enorme successo che sta raccogliendo la DeFi ha probabilmente spinto Amazon a concentrare su questo la sua comunicazione, anche perchè la stessa rete Ethereum ultimamente sta riscontrando alcuni problemi legati ai costi delle commissioni proprio per quanto concerne la finanza decentralizzata. 

Oltre alle applicazioni DeFi, il comunicato cita anche prodotti analitici come strumenti di monitoraggio degli smart contract e software di rilevamento delle frodi. 

Amazon Managed blockchain per le applicazioni di Ethereum

Di fatto Amazon si propone come infrastruttura su cui sviluppare e far girare applicazioni basate su Ethereum, tra cui a questo punto è possibile immaginare che ci potrebbero essere anche dei second layer per la DeFi. 

Con il nuovo servizio i clienti AWS potranno eseguire il provisioning dei nodi Ethereum in pochi minuti e connettersi alla rete principale pubblica di Ethereum e alle reti di test come Rinkeby e Ropsten. Infatti Amazon Managed Blockchain monitora l’integrità dei nodi, sostituisce i nodi non sani e automatizza gli aggiornamenti del software. 

A ciò va aggiunto che, ad esempio secondo Tim Draper, Amazon potrebbe aggiungere le criptovalute come mezzi di pagamento sul suo e-commerce, rendendo così definitivo il suo ingresso nel settore crypto. 

Infatti l’azienda americana per ora si è limitata a concentrarsi sulla blockchain, ma le vere blockchain decentralizzate (come Ethereum) possono esistere solo grazie all’esistenza delle loro relative criptovalute. Quindi sembra proprio essere in corso una sorta di avvicinamento di Amazon anche nei confronti delle criptovalute, ed a questo punto sembra difficile che possa rimanerne distante ancora a lungo.

Marco Cavicchioli

"Classe 1975, Marco è stato il primo a fare divulgazione su YouTube in Italia riguardo Bitcoin. Ha fondato ilBitcoin.news ed il gruppo Facebook "Bitcoin Italia (aperto e senza scam)".

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.