banner
Tether sbarca su Solana
Tether sbarca su Solana
Stable Coin

Tether sbarca su Solana

By Marco Cavicchioli - 11 Mar 2021

Chevron down
Ascolta qui
download

Tether ha lanciato i token USDt anche sulla blockchain di Solana. 

Si tratta di una blockchain molto veloce, in grado di supportare anche 50.000 transazioni al secondo, con fee inferiori ad un millesimo di dollaro per transazione. 

L’obiettivo è quello di facilitare lo sviluppo di applicazioni ad alta velocità, ed a bassi costi di utilizzo, comprese quelle DeFi.

In effetti molte delle transazioni che ogni giorno vengono registrate ad esempio sulla blockchain di Ethereum riguardano proprio invii di token USDt, ovvero la stablecoin in assoluto più utilizzata sui mercati crypto. 

Anzi, per volumi di scambio sugli exchange USDt domina incontrastata, con oltre 100 miliardi di dollari scambiati al giorno, rispetto ai 64 di BTC, ed ai 31 di ETH. Pertanto il volume in dollari degli USDt scambiati giornalmente è più di tre volte quello degli ETH. 

Dopo Tron, EOS, Simple Ledger Protocol (SLP) di Bitcoin Cash, Algorand e Liquid, ora Tether aggiunge anche Solana tra le blockchain supportate da USDt alternative ad Ethereum. 

I progetti di Tether su Solana 

Qualora un volume massiccio di transazioni in USDt si trasferisse dalla blockchain di Ethereum a queste blockchain alternative, probabilmente potrebbe ridursi in modo sensibile anche la congestione della stessa rete Ethereum.

Il CTO di Tether, Paolo Ardoino, ha dichiarato: 

“Questa integrazione con Solana aiuterà a supportare una serie incredibile di progetti, inclusi quelli in DeFi, Web3 e blockchain gaming. Non vediamo l’ora di servire il crescente ecosistema di progetti in fase di sviluppo su Solana poiché Tether consolida il suo ruolo fondamentale nell’ecosistema dei token digitali”.

Dopo la conclusione sostanzialmente positiva della causa intentata dal procuratore generale di New York contro Tether, USDt risulta aver ancora rafforzato il suo ruolo leader tra le stablecoin del mercato crypto, tanto che la sua capitalizzazione di mercato è ancora in crescita, avendo superato anche la soglia dei 37 miliardi di dollari. Basti pensare che solo un mese fa era a meno di 30, mentre un anno fa era addirittura a meno di 5.

Marco Cavicchioli
Marco Cavicchioli

"Classe 1975, Marco è stato il primo a fare divulgazione su YouTube in Italia riguardo Bitcoin. Ha fondato ilBitcoin.news ed il gruppo Facebook "Bitcoin Italia (aperto e senza scam)".

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.